Scegli, compara e risparmia!

I Migliori Powerline del 2021


  • Panoramica
  • Migliori Prezzi
  • Punteggi
  • Specifiche
  • Protocollo
  • Velocità Massima
  • Porte ethernet
  • Pro
  • Contro
  • Amazon
  • Recensione

Ecco le due migliori scelte in assoluto

L'80% dei visitatori approfitta di queste occasioni

Come scegliere il Miglior Powerline

Cos'è un Powerline

Power line in mano

Il powerline si utilizza quando il modem fornito dall’operatore telefonico, non è in grado di coprire tutte le zone della propria casa.

In questi casi si attiva un powerline per migliorare la distribuzione della linea. Parliamo di una coppia di dispositivi che sono collegati al router attraverso la presa di corrente, permettono l’utilizzo del segnale internet che proviene dal router in altre zone della casa.

La ricerca dei migliori powerline richiede di conoscere quali sono le caratteristiche per questo tipo di supporto. Vi sono infatti, i casi in cui si può considerare il miglior powerline per fibra, ma ve ne sono anche altri invece più specifici che possono essere sfruttati per altre caratteristiche.

Prima dell’acquisto è bene informarsi sulle caratteristiche del powerline e il modo in cui può essere utile per la propria casa o per il proprio spazio lavorativo. I powerline sono dotati di una serie di funzionalità che li rende utilizzabili a casa oppure a lavoro.

Power line in mano

Il powerline si utilizza quando il modem fornito dall’operatore telefonico, non è in grado di coprire tutte le zone della propria casa. In questi casi si attiva un powerline per migliorare la distribuzione della linea.

Parliamo di una coppia di dispositivi che sono collegati al router attraverso la presa di corrente, permettono l’utilizzo del segnale internet che proviene dal router in altre zone della casa.

La ricerca dei migliori powerline richiede di conoscere quali sono le caratteristiche per questo tipo di supporto. Vi sono infatti, i casi in cui si può considerare il miglior powerline per fibra, ma ve ne sono anche altri invece più specifici che possono essere sfruttati per altre caratteristiche. Prima dell’acquisto è bene informarsi sulle caratteristiche del powerline e il modo in cui può essere utile per la propria casa o per il proprio spazio lavorativo. I powerline sono dotati di una serie di funzionalità che li rende utilizzabili a casa oppure a lavoro.

Il powerline sfrutta l’impianto elettrico per portare internet nelle stanze lì dove non arriva.

Il powerline sfrutta l’impianto elettrico per portare internet nelle stanze lì dove non arriva.

Infatti, si tratta di un sistema molto pratico che aiuta a trasmettere i dati internet a fianco alla frequenza della corrente elettrica. Questi dispositivi portano la linea internet nella stanza dove si trova il modem e sfruttano le prese elettriche. Come già detto in precedenza, vanno a creare una rete internet cablata all’interno dell’impianto preesistente. Un sistema sicuro e molto pratico. Vi è una parte in cui il segnale viene incanalato nell’impianto elettrico della casa o dello studio interessato e nell’altra parte c’è il secondo impianto che invece lo riceve.

Questo sistema funziona in modo tale che il segnale trasmesso dal powerline e quello elettrico non vanno in conflitto. Ciò perché il trasporto di corrente elettrica comunque si propaga con una frequenza tra 50 e 60 Hertz mentre invece il powerline va ad un segnale con una frequenza più elevata. Questa tipologia di sistema perciò, permette una connessione rapida. Utilizzarli è davvero molto semplice. Infatti, non c’è bisogno di conoscenze tecniche ben precise, quanto piuttosto di metterli all’interno della presa e farli funzionare. I moderni kit di powerline arrivano a velocità fino a 2000 mbps

E’ ideale per coloro che cercano una soluzione economica e veloce per coprire le esigenze di una rete domestica che permette la condivisione di trasmissione di dati sotto vari aspetti. Per garantire il buon funzionamento, è importante che sia sempre connesso alla presa elettrica diretta e mai a quella attraverso scarpette o cose del genere.

1. Quando è consigliabile l'uso dei powerline?

Si consiglia di utilizzare un powerline quando si hanno dei problemi di gestione della linea internet all’interno della casa o del proprio ufficio. Delle volte, infatti il segnale non riesce arrivare in tutte le parti della propria attività commerciale, imprenditoriale o dello spazio domestico. Ecco perché allora si utilizza questo dispositivo in modo tale da garantire il funzionamento.

Sono sempre di più coloro che usano un powerline. Infatti, nel corso degli ultimi anni l’acquisto di queste apparecchiature è cresciuto a dismisura come emerge anche dai dati del settore informatico con gli apparecchi elettronici che servono per fruire al meglio della connessione internet.

6
Fattori da considerare
Qualità-prezzo
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
59,41
Vedi prodotto
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 23/01/2021 01:22
Facilità installazione
9
Design e Compatezza
7
Utilizzo Professionale
6.5
PRO:
  • Segnale ripetuto tramite wifi
  • 2 porte ethernet
  • Accoppiamento facilitato dal tasto pair
CONTRO:
  • Senza presa passante
  • Tecnologia HomePlug AV che non sfrutta il cavo di messa a terra
  • Velocità fino a 600 Mbps che non consente di sfruttare al massimo la fibra
  • Assenza di funzionamento per reti 5G

2. Standard e Velocità

Nella ricerca del miglior powerline, bisogna tenere anche in considerazione quali sono i suoi standard di velocità. Generalmente i powerline seguono quattro standard diversi di prestazioni che vanno esaminati prima di procedere con l’acquisto.
Ecco quali sono:

          • Lo standard Homeplug
          • Lo standard Homeplug AV
          • Lo standard powerline AV
          • Lo standard Powerline AV500.

I dispositivi Powerline Homeplug Av hanno una velocità che va da 200 e 500 mbps. Tali impianti sfruttano i cavi di fase e quelli di neutro. Quelli che invece appartengono allo standard Homeplug AV2 raggiungono delle velocità fino ai 6000 mbps e 2400 mbps se non superiori. Questa tipologia di Powerline per la trasmissione dei dati, utilizzano i cavi dell’impianto elettrico fase, messa a terra e neutro.

Come si legge dai dati, stiamo parando di velocità teoriche decisamente alte ma, il miglior powerline è quello che in maniera tangibile riesce a raggiungere determinare velocità. In questo tipo di sistema infatti, si deve analizzare proprio la velocità reale della connessione a internet, la qualità dei frutti usati per l’utilizzo delle prese elettriche, nonché le tacchette dei cavi dell’impianto elettrico.

Quando, infatti sono più giovani, i fili usati sono sicuramente meglio. Poi vi è il differenziale che è da valutare perché è consigliabile sempre collegare i dispositivi che di coppia di powerline a delle prese che si rifanno allo stesso dispositivo salvavita. Bisogna anche far presente che in condizioni ottimali la velocità della navigazione internet arriva al 100% proprio rispetto a quella che si ha con il cavo modem modem principale.

Invece il powerline AV è lo standard più diffuso che che è una velocità fino a 100 megabyte al secondo. Poi vi è il powerline AV500 che invece offre una velocità massima di 500 megabyte al secondo. Questo tipo di powerline è uno di quelli più moderni e più veloci che in grado di garantire le migliori prestazioni. Sotto questo aspetto quindi, si avranno tantissimi vantaggi.

3. Powerline WiFi migliore o perchè scegliere quello con Ethernet?

Non si può dire se sono migliori i powerline con Ethernet o con WiFi. Tutto dipende dall’utilizzo che se ne fa. La cosa migliore è sempre optare per un dispositivo che offre entrambe le scelte. Alcuni powerline, in particolar modo quelli più economici, permettono il collegamento di più dispositivi in maniera simultanea solo mediante cavo e la quantità varia a secondo delle porte disponibili sull’adattatore. Invece, quelli più avanzati hanno anche la possibilità di connettere altri dispositivi in modalità WiFi.

Alcuni hanno un supporto per le reti 5G. Questi sono i migliori powerline per la fibra. E’ importante tener presente che i migliori powerline WiFi consentono di creare una sola rete wireless a scelta tra 2.4 e 5 Gigahertz ma non due contemporaneamente come accade per i router Dual Band.

Altri powerline inoltre, permettono di utilizzare il sistema Mesh, ovvero un sistema con vari nodi connessi ma che di fatto restano connessi all’unica rete wireless del nome uguale. Questa rete avrà anche la stessa chiave d’accesso e la stessa velocità nella fase di scambio di dati.

Miglior prezzo
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
39,90 33,99
Vedi prodotto
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 23/01/2021 01:22
Facilità installazione
9
Utilizzo Professionale
6
Design e Compatezza
7
PRO:
  • Modalità risparmio energetico
  • Accoppiamento facilitato dal tasto pair
  • Compatto così da nascondersi
CONTRO:
  • Assenza di ripetizione tramite wifi
  • Un solo ingresso ethernet
  • Senza presa passante

4. Passante elettrica in un powerline

Fibra Ottica e cavo ethernet

Una cosa importante nel powerline riguarda la passante elettrica. Infatti, powerline migliori devono essere collegati alle reti elettriche, quindi sono dotati di una presa passante.

C’è una presa elettrica incorporata per connetterla ad altri dispositivi. La presenza non influisce sulla qualità del collegamento che si può ottenere, ma per evitare che abbia dei danni questo apparecchio, bisogna utilizzare il pass trought per il collegamento di apparecchiature elettroniche, con un wattaggio alto come ad esempio elettrodomestici, forni o lavatrice.

5. I consumi

I migliori powerline sono quelli che hanno dei consumi ridotti. Infatti, in generale consumano poco. Infatti questo genere di dispositivi è stato progetto per offrire prestazione senza andare però ad inficiare sui consumi e di conseguenza sulla bolletta della vostra abitazione dunque, potete usarlo senza alcun tipo di problema.

La cosa importante però è che hanno un sistema preciso quindi va verificato bene. E’ opportuno scegliere quelli che hanno un sistema di risparmio energetico integrato e in modo da mettere in stand-by quando non ci sono dei dati in transito con la connessione.

6. Posizionamento

I powerline tendono a scaldarsi davvero tanto. Per questo motivo e per ovviare che possano sopraggiungere malfunzionamenti, è consigliabile posizionarli in ambienti spaziosi o per lo meno dove è presente una fonte d’aria e soprattutto distanziarli da fonti di calore. Ciò perché tendono a surriscaldarsi facilmente: è bene monitorarli sempre.

Il Migliore
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
129,99 108,86
Vedi prodotto
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 22/01/2021 21:21
Facilità installazione
7.5
Design e Compatezza
7.5
Utilizzo Professionale
9
PRO:
  • Presa passante
  • Zero perdita di velocità di connessione fino al Gigabit
  • 2 porte ethernet
  • Utilizzo per reti 5ghz
  • Tecnologia mesh che non crea ulteriori reti
CONTRO:
  • Il primo accoppiamento non molto rapido
  • Ingombranti

7. Dimensioni

Talvolta, il powerline può essere un po’ ingombrante. In alcuni casi addirittura va ad occupare lo spazio di due prese elettriche perché il dispositivo finisce per andare su quella adiacente. La misura va quindi calcolata. In commercio però ci sono anche alcuni dalle dimensioni compatte. Quindi bisogna scegliere anche in virtù della posizione da dargli e della grandezza che può avere. In questo modo sarà fondamentale valutare la misura per fare in modo che occupi lo spazio dovuto.

8. Vantaggi e Svantaggi

Anche il miglior powerline, oltre ad avere dei vantaggi anche una serie di svantaggi. Innanzitutto, quando parliamo di questo dispositivo, ci riferiamo alla possibilità di avere un servizio Internet attraverso l’utilizzo della rete elettrica senza più limiti. Ricordiamo che pongono una limitazione alla velocità solo e soltanto quando si acquista un modello che duplica la connessione a una velocità inferiore a quella del proprio provider. Infatti se acquistiamo un modello che trasmette dati a 50mbs, nonostante si possegga una connessione fibra, superiore quindi ai 200mbs, questa non viene sfruttata. 

Questa è sicuramente una cosa positiva perché permette la trasmissione dei dati attraverso la rete elettrica. È una connessione molto semplice ed è alla portata di tutti. Questo permette di risolvere tanti problemi di organizzazione degli spazi per diffondere la linea WiFi o quella Ethernet in ogni angolo della propria casa o del proprio spazio lavorativo.

Inoltre, un altro vantaggio dell’utilizzo di un powerline, sta nel fatto di riuscire a garantire una connessione sicura con la crittografia dei dati. Con tale sistema, in più, è possibile anche utilizzare il powerline con un modulo wireless, scegliendo tra i migliori powerline in circolazione. Inoltre, tra gli altri vantaggi vi è anche quello di poter sempre contare su una velocità di trasmissione, ideale in condizioni normali.

Quali sono I Migliori Powerline del 2021?

La tabella dei Migliori Powerline selezionati da Tuttomigliore.it

Aiutaci a migliorare, cosa ne pensi?

      Lascia un commento

      Tuttomigliore
      Enable registration in settings - general
      Confronta prodotti
      • Total (0)
      Confronta
      0