Scegli, compara e risparmia!

I Migliori Cardiofrequenzimetri


  • Panoramica
  • Migliori Prezzi
  • Punteggi
  • Specifiche
  • Peso
  • Dimensioni schermo
  • Segnale
  • Durata batteria
  • Waterproof
  • Pro
  • Contro
  • Amazon
  • Recensione

Ecco le due migliori scelte in assoluto

L'80% dei visitatori approfitta di queste occasioni
    Il Migliore
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Garmin Forerunner 35 GPS Running Watch con Sensore Cardio al Polso, Connettività Smart e Monitoraggio Attività Quotidiana, iPhone/Android, Nero - 120,84€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diGarmin Forerunner 35 GPS Running Watch con Sensore Cardio al Polso, Connettività Smart e Monitoraggio Attività Quotidiana, iPhone/Android, Nero
    Ultimi aggiornamenti:
    • 120,84€ - 25/09/2020
    • 122,01€ - 24/09/2020
    • 122,99€ - 23/09/2020
    • 133,12€ - 15/09/2020
    • 140,32€ - 14/09/2020
    • 131,25€ - 13/09/2020
    • 143,00€ - 12/09/2020
    • 133,12€ - 08/09/2020
    Dal: 08/07/2020
    • Prezzo più alto: 146,30€ - 08/07/2020
    • Prezzo più basso: 119,99€ - 09/08/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 29/09/2020 01:09
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Miglior prezzo
  • - 1% Cardiofrequenzimetro Amazfit GTS

    Cardiofrequenzimetro Amazfit GTS

    7.9
    129,99 129,00
    Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Amazfit GTS Smartwatch Fitness and Activities Tracker with Built-in GPS,5ATM Waterproof,Heart Rate, Music, Smart Notificatons (Black) - 129,00€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diAmazfit GTS Smartwatch Fitness and Activities Tracker with Built-in GPS,5ATM Waterproof,Heart Rate, Music, Smart Notificatons (Black)
    Ultimi aggiornamenti:
    • 129,00€ - 18/09/2020
    • 126,00€ - 15/09/2020
    • 129,00€ - 11/09/2020
    • 119,00€ - 09/09/2020
    • 129,00€ - 08/09/2020
    • 129,95€ - 07/09/2020
    • 129,99€ - 30/08/2020
    • 128,99€ - 29/08/2020
    Dal: 08/07/2020
    • Prezzo più alto: 174,78€ - 15/08/2020
    • Prezzo più basso: 119,00€ - 09/09/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 28/09/2020 22:09
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Qualità-prezzo
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Suunto Ambit3 Peak HR, Orologio Unisex Adulto, Nero, M - 209,99€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diSuunto Ambit3 Peak HR, Orologio Unisex Adulto, Nero, M
    Ultimi aggiornamenti:
    • 209,99€ - 27/09/2020
    • 206,98€ - 22/09/2020
    • 209,99€ - 05/08/2020
    • 206,98€ - 04/08/2020
    • 208,68€ - 08/07/2020
    Dal: 08/07/2020
    • Prezzo più alto: 209,99€ - 05/08/2020
    • Prezzo più basso: 206,98€ - 04/08/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 29/09/2020 13:08
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Alternativa
  • - 15% Cardiofrequenzimetro Polar Vantage M

    Cardiofrequenzimetro Polar Vantage M

    7.4
    279,90 236,98
    Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Polar Vantage M, Sportwatch per Allenamenti Multisport, Corsa e Nuoto, Impermeabile con GPS e Cardiofrequenzimetro Integrato, 46 mm, Unisex – Adulto, Nero, S/M - 236,98€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diPolar Vantage M, Sportwatch per Allenamenti Multisport, Corsa e Nuoto, Impermeabile con GPS e Cardiofrequenzimetro Integrato, 46 mm, Unisex – Adulto, Nero, S/M
    Ultimi aggiornamenti:
    • 236,98€ - 08/08/2020
    • 231,23€ - 07/08/2020
    • 236,98€ - 08/07/2020
    Dal: 08/07/2020
    • Prezzo più alto: 236,98€ - 08/07/2020
    • Prezzo più basso: 231,23€ - 07/08/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 29/09/2020 13:08
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione

Guida al Miglior Cardiofrequenzimetro

Lo sport è una passione e come ogni passione va vissuta intensamente, godendo delle gioie che ci procura e soprattutto sfruttando al meglio i suoi effetti benefici per il fisico e per la mente.

cardiofrequenzimetro indossato al polso

La tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi decenni e al giorno d’oggi sono disponibili sul mercato prodotti che ci permettono di vivere le nostre passioni sportive in maniera davvero professionale, apparecchi e accessori che erano solo un sogno qualche decennio fa. È il caso del cardiofrequenzimetro, un dispositivo portatile che ci permette di conoscere in ogni istante la nostra frequenze cardiaca. Un alleato indispensabile per lo sport, a livello dilettantistico ma anche professionistico, il cardiofrequenzimetro migliore infatti può aiutare concretamente nella preparazione agonistica. Il mercato si è popolato di modelli negli ultimi anni, oggi portarsi a casa il miglior cardiofrequenzimetro da running o per ciclisti è alla portata di molte tasche, esistono tantissimi modelli diversi di altrettanti marchi e la scelta di opzioni è davvero ampia.

Questa variegata offerta impone dunque di informarsi per poter fare una scelta accurata, adatta alle nostre esigenze; il miglior orologio contapassi con cardiofrequenzimetro non è infatti il dispositivo giusto per chi pratica uno sport a livello agonistico, mentre può essere la scelta adatta per una persona che vuole tenere sotto controllo le sue funzioni vitali in ottica salutare o di dimagrimento. Il miglior cardiofrequenzimetro da polso può essere un valido aiuto anche per persone anziane, che hanno la necessità di monitorare la propria attività cardiaca; ecco perché bisogna considerare diversi aspetti prima di effettuare l’acquisto, resistendo alla tentazione di scegliere un modello per il suo prezzo conveniente o perché la casa produttrice ci ha sempre ispirato fiducia.

A cosa serve un cardiofrequenzimetro

Un cardiofrequenzimetro è un pratico dispositivo portatile che permette di monitorare la frequenza cardiaca, ovvero il numero di battiti del cuore in un minuto. Sappiamo tutti perché questo valore è importante: è direttamente correlato alla salute del cuore, nonché al grado di allenamento di ognuno di noi. Misurare la frequenza cardiaca sotto sforzo permette di ottenere informazioni importanti per la salute e l’allenamento, consente dunque agli sportivi di tarare la propria attività e calibrare gli allenamenti in base agli obiettivi che si vogliono raggiungere. Tenere sotto controllo la frequenza cardiaca è utile anche per le persone che desiderano o necessitano dimagrire: l’attività fisica svolta entro un certo range di frequenza cardiaca permette al corpo di utilizzare le riserve di grasso per produrre energia, su altri valori di frequenza cardiaca il nostro fisico fa invece ricorso agli zuccheri nel sangue. La misurazione della frequenza cardiaca utile a fini sportivi si effettua sotto sforzo, ma sono parimenti importanti i valori della frequenza cardiaca a riposo e in fase di recupero. I modelli più avanzati di cardiofrequenzimetri offrono poi la possibilità di visualizzare tante altre informazioni importanti per gli sportivi, relative allo sport praticato; il cardiofrequenzimetro con gps, ad esempio, è il migliore dispositivo per chi pratica la corsa, in pianura o in montagna, e per i ciclisti: la possibilità di tenere traccia dei percorsi di allenamento e di metterli in relazione con la funzione cardiaca è molto utile al miglioramento delle prestazioni. I migliori orologi cardiofrequenzimetri sono dunque degli alleati nella pratica sportiva, possono servire ad aiutare le persone alle prese con problemi cardiovascolari, o semplicemente fornire informazioni utili in ottica preventiva a chi desidera mantenere una salute ottimale del cuore. A ciascuno il suo, dunque scopriamo assieme come scegliere il cardiofrequenzimetro migliore per ogni esigenza.

5
Fattori da considerare
Nella scelta del miglior cardiofrequenzimetro, il peso maggiore lo hanno sicuramente le funzioni di cui il dispositivo dispone, assieme, probabilmente, alle informazioni che esso può visualizzare. Certamente i fattori importanti per la scelta non si esauriscono qua: non ha senso spendere per il miglior cardiofrequenzimetro con gps se poi non riusciremo a utilizzarlo perché scomodo per noi e le nostre abitudini.

Ecco perché in questa guida, attraverso l’analisi dei diversi fattori di scelta, affronteremo la scelta del cardiofrequenzimetro migliore da una prospettiva globale. Nella panoramica relativa ai migliori cardiofrequenzimetri da polso non può mancare infine un paragrafo informativo circa quelli che possono essere definiti, per così dire, i “fratelli minori” dei cardiofrequenzimetri, ovvero i braccialetti da polso che registrano le attività giornaliere, gli activity tracker. Il miglior braccialetto con cardiofrequenzimetro può essere la scelta giusta per chi non ambisce a effettuare competizioni sportive o, semplicemente, non ne ha l’esigenza ma al tempo stesso vuole tenere monitorata l’attività base del cuore.

Tipologia

I migliori cardiofrequenzimetri sul mercato non sono tutti uguali. È il primo fattore da considerare a nostro parere, perché visto l’utilizzo che si fa di questi dispositivi – si indossano durante la pratica sportiva, oppure camminando, ma comunque per la maggior del tempo quando si è in movimento – è importante che siano assolutamente confortevoli per l’utilizzatore.

    • Parliamo di indossare perché la tipologia più diffusa di cardiofrequenzimetro è quella a fascia, che prevede appunto una fascia elastica da posizionare sul torace, all’altezza del cuore; questa fascia contiene un sensore che è in grado di rilevare i battiti cardiaci. I migliori orologi cardiofrequenzimetri si servono spesso proprio di questo sistema, ovvero una fascia con sensore e un dispositivo da polso (l’orologio) in grado di ricevere dalla fascia i dati circa l’attività cardiaca; lo svantaggio di questo sistema può essere legato al comfort: durante alcune attività sportive può non essere comodissimo indossare una fascia piuttosto stretta attorno al torace, non diciamo che sia scomoda ma solo che la percezione di fastidio varia a seconda delle persone, soprattutto nei mesi caldi. Di contro, il miglior cardiofrequenzimetro con fascia è solitamente più accurato perché questo sistema di rilevazione – tramite il sensore sul cuore che, a sua volta, trasmette segnali elettromagnetici al ricevitore posto nell’orologio – è quello in assoluto più preciso nella misurazione. Può non essere immediato capire come posizionare correttamente il sensore sopra al cuore, ma una volta presa la mano il margine di errore si riduce quasi a zero.
    • L’altra tipologia di cardiofrequenzimetri fa uso di un diverso sistema di rilevazione della frequenza cardiaca: il rilevamento ottico. Se cercate il miglior cardiofrequenzimetro da polso privo di fascia, dovrete orientarvi su uno di questi modelli, che in estrema sintesi utilizzano una luce led per misurare la quantità (in termini di volume) di sangue che scorre nelle vene presenti sul polso; questo raffinato sistema si chiama fotopletismografia e utilizza una luce verde. I vantaggi dei migliori cardiofrequenzimetri da polso con rilevamento ottico del battito cardiaco sono facilmente intuibili: non è necessario indossare la fascia, a tutto vantaggio del comfort ma anche della semplicità di utilizzo globale del dispositivo. Di contro, però, i cardiofrequenzimetri a luce verde hanno dimostrato di essere poco precisi rispetto al miglior cardiofrequenzimetro con fascia inoltre possono risentire di alcuni fattori come il colore scuro della pelle, la presenza di peli sulla superficie del polso, la presenza di tatuaggi. La minore precisione può non essere un grosso problema per chi non punta a prestazioni agonistiche, ma potrebbe essere un problema rilevante per chi effettua preparazione atletica o, semplicemente, vuole poter contare su dati assolutamente affidabili.
    • C’è una terza tipologia di cardiofrequenzimetri da considerare, possiamo classificarli come una sotto-tipologia di quelli a fascia: sono i dispositivi composti dalla sola fascia toracica, in grado di connettersi allo smartphone o a un dispositivo tipo tablet. Si tratta di dispositivi che solitamente si posizionano nella fascia alta del mercato: sono infatti destinati a chi non vuole il fastidio dell’orologio al braccio, o non può indossarlo perché la disciplina sportiva non lo permette. Questi dispositivi permettono una rilevazione dei parametri molto accurata e sono l’ideale per chi non è per niente interessato all’opportunità di visualizzare le informazioni sul display di un orologio. Il loro limite è nella portata: lo smartphone o il tablet, provvisti dell’app necessaria a scaricare ed elaborare i dati, non devono trovarsi troppo distanti.

Un’altra considerazione va fatta, infine, circa i migliori cardiofrequenzimetri con fascia: proprio in virtù della maggiore precisione della rilevazione dati, sono in grado di fornire un maggior numero di parametri e informazioni oltre alla sola frequenza cardiaca. Ne parleremo nel paragrafo apposito, ad ogni modo è utile fare subito una netta distinzione: chi cerca il miglior cardiofrequenzimetro economico dovrà probabilmente anche rinunciare a informazioni aggiuntive che possono essere preziose per gli appassionati praticanti sportivi.

Connettività

Sarebbe strano che il cardiofrequenzimetro non potesse connettersi agli altri dispositivi multimediali che ormai fanno parte della nostra quotidianità: e infatti lo fa eccome, e le sue possibilità di connessione rappresentano un importante fattore di scelta quando si è alla ricerca del miglior cardiofrequenzimetro. Pensiamo un attimo infatti al fine ultimo di questo dispositivo: misurare la frequenza cardiaca, certo, ma anche monitorare in maniera accurata le sessioni di allenamento. Ecco allora che la possibilità di connettere il cardiofrequenzimetro ad altri dispositivi rivela immediatamente la sua importanza: tramite una connessione wireless o bluetooth – e un’apposita applicazione – potremo scaricare tutti i dati delle sessioni di allenamento sul nostro smartphone, tablet o pc. Una comodità in più, assolutamente da non sottovalutare per chi effettua preparazione atletica. Nel caso poi ci si sia orientati sul miglior cardiofrequenzimetro con gps, la possibilità di connetterlo ai nostri dispositivi significa anche poter archiviare i percorsi effettuati, assieme ai relativi dati di frequenza cardiaca e agli altri parametri monitorati. Se siete alla ricerca del miglior cardiofrequenzimetro per ciclisti o per runner, dovreste tenere nella giusta considerazione la possibilità di connetterlo tramite wireless o bluetooth; un dispositivo che non prevede alcuna possibilità di connessione fa infatti affidamento solo sulla sua memoria interna per la memorizzazione dei dati delle sessioni di allenamento. Memoria che, una volta esaurita, avrà bisogno di essere sovrascritta per poter registrare nuovi dati, con inevitabile perdita dei dati delle sessioni meno recenti.

Informazioni fornite

generico cardiofrequenzimetro con grafici ed analisi di dati rilevati
Veniamo al cuore della scelta, ovvero le informazioni che cardiofrequenzimetro può visualizzare sul display o trasmettere al dispositivo multimediale collegato. Se siete alla ricerca del miglior cardiofrequenzimetro per rapporto qualità prezzo, è probabile che vi troverete a sacrificare una serie di informazioni secondarie riguardo alla vostra performance sportiva; poco male, se cercate un dispositivo per godervi ancora di più il vostro hobby preferito. Se invece puntate a un utilizzo più specialistico di questo dispositivo, valutate con attenzione la quantità e tipologia di informazioni che è in grado di fornirvi, poiché possono cambiare sensibilmente da modello a modello e il miglior cardiofrequenzimetro per il running potrebbe non fare al caso vostro se siete un nuotatore, non importa quanto conveniente sia il prezzo. Come pare ovvio, qualsiasi cardiofrequenzimetro ci informa circa la frequenza cardiaca in tempo reale, avvisandoci anche in caso di superamento dei livelli considerati di attenzione. Un’altra informazione fornita dalla stragrande maggioranza dei modelli è la velocità a cui si sta procedendo, istantanea e media; andatura e distanza percorsa sono informazioni imprescindibili sul cardiofrequenzimetro migliore per il runner, mentre la funzione contapassi è presente sulla quasi totalità dei modelli, anche quelli più economici. Il cardiofrequenzimetro con gps migliore potrà offrire maggiori informazioni grazie all’utilizzo della tecnologia satellitare: informazioni circa il percorso effettuato, le variazioni di altezza durante il percorso (il dislivello) e l’altezza espressa in metri sul livello del mare. I migliori cardiofrequenzimetri offrono informazioni anche circa i tempi di recupero: in base alla frequenza cardiaca media e alla durata dell’allenamento, sono in grado di indicare la durata ideale del periodo di recupero dallo sforzo, al fine di riportare la frequenza cardiaca entro valori normali. Quasi tutti i modelli, infine, permettono di settare un profilo personalizzato in base ai dati anatomici dell’utente: grazie a ciò sono in grado di informare circa la frequenza cardiaca ottimale da tenere per bruciare calorie senza incorrere nel rischio di effettuare uno sforzo eccessivo e inutile.

Funzioni

Strettamente legate alle informazioni sono le funzioni che il cardiofrequenzimetro può offrire. Più numerose le funzioni, maggiore le informazioni che potremo ricavare dall’utilizzo del miglior cardiofrequenzimetro; inutile nasconderlo: come per tutti i dispositivi, un numero maggiore di funzioni equivale spesso a un prezzo finale più elevato. In molti casi non si può certo dire però che il prezzo non sia giustificato: i cardiofrequenzimetri migliori permettono un controllo sul proprio allenamento davvero professionale, non arrivano a sostituire un preparatore atletico ma certamente permettono a un atleta o aspirante tale di gestire in autonomia molti aspetti dell’allenamento che un tempo richiedevano per forza l’intervento di un professionista esterno.
Una delle funzioni più ricercate è sicuramente il waterproof, ovvero la capacità del cardiofrequenzimetro di funzionare anche sott’acqua. Attenzione a informarsi bene: i modelli si distinguono, proprio come gli orologi, tra quelli che sopportano gocce, schizzi e immersioni molto brevi o accidentali e quelli che possono resistere alla pressione dell’acqua e possono dunque essere utilizzati senza pensieri per nuotare in piscina o in acque aperte, misurando le proprie prestazioni anche in ambiente acquatico.
Secondo in un’ipotetica classifica di gradimento c’è il gps: il cardiofrequenzimetro con gps è senza dubbio la scelta migliore per tanti amanti di sport di resistenza come corsa, ciclismo e anche nuoto in acque aperte. I benefici del gps li conosciamo ormai tutti e non ha senso ripeterli in questa sede; si pensi però all’importanza di poter ripercorrere il tracciato di un allenamento, valutando i dati del percorso congiuntamente a quelli della performance fisica.
Per fare ciò serve molta memoria, altra funzione importante del miglior cardiofrequenzimetro: in presenza di capacità di archiviazione maggiori si potranno salvare più allenamenti e anche creare più profili utente, cosa utile per chi pensa di condividere il cardiofrequenzimetro, ad esempio, con un altro famigliare.
Ultima ma non ultima c’è la funzione multisport: pratichi il duathlon o il triathlon? Il miglior cardiofrequenzimetro multisport non solo sarà in grado di rilevare le tue prestazioni quando corri, pedali o nuoti (rileva automaticamente le bracciate), ma premendo un bottone potrai tenere traccia dei tempi di transizione tra una disciplina e l’altra.
Tante altre funzioni minori possono essere prese in considerazione durante la scelta, quali cronometro, orologio, bussola, barometro; i modelli più smart offrono anche la funzione di riproduzione di musica.

Activity tracker

ranner in pausa dalla corsa mentre legge i dati sul cardiofrequenzimetro
Se quello che cercate è il miglior braccialetto con cardiofrequenzimetro, la vostra ricerca va orientata in funzione dell’individuazione del migliori activity tracker. Questo dispositivo rileva anche la frequenza cardiaca, ma il suo scopo principale è quello di fornire un insieme di informazioni di facile e immediata lettura per tenere sotto controllo l’attività del proprio corpo. Oltre al battito del cuore, i braccialetti con cardiofrequenzimetro informano l’utente circa la distanza percorsa, il numero di passi effettuati, le calorie bruciate, i minuti di attività fisica e quelli di riposo. La misurazione è meno precisa ma il loro scopo non è quello di soddisfare le esigenze di sportivi professionisti; i modelli di activity tracker più evoluti, ad ogni modo, svolgono la funzione di cardiofrequenzimetri e consentono di monitorare l’attività anche durante il ciclismo e il nuoto, in quest’ultimo caso con il conteggio del numero delle vasche e il rilevamento automatico delle bracciate. Sono dispositivi che possono essere usati anche per monitorare la semplice attività di tutti i giorni: settando in maniera opportuna le impostazioni, alcuni modelli ci segnalano circa la troppa sedentarietà, ci dicono quando è il momento di muoverci e ci informano anche riguardo al numero di scalini che abbiamo percorso.

I Migliori Orologi Sportivi

Guida al Miglior Orologio Sportivo Siete degli amanti dello sport amatoriale e vorresti tenere traccia dei vostri allenamenti? Vi piacerebbe avere maggiori informazioni sulle vostre escursioni? Praticate molti sport e vi piace poter controllare i ...

Aiutaci a migliorare, cosa ne pensi?

      Lascia un commento

      Tuttomigliore
      Enable registration in settings - general
      Confronta prodotti
      • Total (0)
      Confronta
      0