Scegli, compara e risparmia!

I Migliori Ferri da Stiro con Caldaia


  • Panoramica
  • Migliori Prezzi
  • Punteggi
  • Specifiche
  • Peso
  • Dimensioni
  • Pressione alla pompa
  • Tempo di riscaldamento
  • Capacità del serbatoio
  • Wattaggio
  • Pro
  • Contro
  • Amazon
  • Recensione

Ecco le due migliori scelte in assoluto

L'80% dei visitatori approfitta di queste occasioni
    Il Migliore
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Braun IS2043BL CareStyle Compact Ferro da Stiro con Caldaia, Piastra in Eloxal, Colpo Vapore 300 g/min, Serbatoio 1.3 Litri, 2200 W, Plastica, Bianco/Blu - 99,00€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diBraun IS2043BL CareStyle Compact Ferro da Stiro con Caldaia, Piastra in Eloxal, Colpo Vapore 300 g/min, Serbatoio 1.3 Litri, 2200 W, Plastica, Bianco/Blu
    Ultimi aggiornamenti:
    • 99,00€ - 25/09/2020
    • 100,99€ - 15/09/2020
    • 99,00€ - 04/09/2020
    • 99,99€ - 03/09/2020
    • 108,99€ - 27/08/2020
    Dal: 27/08/2020
    • Prezzo più alto: 108,99€ - 27/08/2020
    • Prezzo più basso: 99,00€ - 04/09/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 25/09/2020 09:08
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Alternativa
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Polti La Vaporella XT90C Ferro da Stiro a Vapore con Caldaia, 2350 W, 1.4 L, 7 bar, pompa 15 BAR, Autonomia Illimitata, Steam Pulse 450 g, 3 Programmi Preimpostati di Stiratura - 199,99€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diPolti La Vaporella XT90C Ferro da Stiro a Vapore con Caldaia, 2350 W, 1.4 L, 7 bar, pompa 15 BAR, Autonomia Illimitata, Steam Pulse 450 g, 3 Programmi Preimpostati di Stiratura
    Ultimi aggiornamenti:
    • 199,99€ - 15/09/2020
    • 249,00€ - 10/09/2020
    • 274,55€ - 08/09/2020
    • 199,00€ - 31/08/2020
    • 245,99€ - 27/08/2020
    Dal: 27/08/2020
    • Prezzo più alto: 274,55€ - 08/09/2020
    • Prezzo più basso: 199,00€ - 31/08/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 25/09/2020 09:08
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Qualità-prezzo
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Imetec ZeroCalc PS1 2000, Ferro da Stiro Compatto, fino a 3.8 BAR di Pressione alla Pompa, Tecnologia Anticalcare e a Risparmio Energetico, Ricarica Continua, Vapore Pronto in Un Minuto, 2100 W - 99,90€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diImetec ZeroCalc PS1 2000, Ferro da Stiro Compatto, fino a 3.8 BAR di Pressione alla Pompa, Tecnologia Anticalcare e a Risparmio Energetico, Ricarica Continua, Vapore Pronto in Un Minuto, 2100 W
    Ultimi aggiornamenti:
    • 99,90€ - 15/09/2020
    • 79,90€ - 31/08/2020
    • 99,90€ - 27/08/2020
    Dal: 27/08/2020
    • Prezzo più alto: 99,90€ - 27/08/2020
    • Prezzo più basso: 79,90€ - 31/08/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 25/09/2020 09:08
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione

Guida al Miglior Ferro da Stiro con Caldaia

Probabilmente stirare è una delle mansioni più odiate da chi è incaricato di svolgere le faccende domestiche, un compito che un tempo gravava sulle sole donne e che oggi, almeno in maggior parte, giustamente  interessa anche gli uomini sia single sia padri di famiglia. Beh per fortuna i tempi cambiano, la divisione dei compiti in casa è una cosa giusta. Per carità, stirare non è certo un obbligo nel senso che si è liberi di indossare abiti sgualciti, ma davvero volete presentarvi in ufficio con la camicia stropicciata? Abbiamo citato le camicie non a caso in quanto sono forse l’indumento più difficile da stirare e quindi richiede più attenzione e tempo se non si ha una certa esperienza.

Il problema, probabilmente, non è neanche lo stirare in sé quanto la quantità di vestiti, la mole di lavoro. Immaginiamo una famiglia media con due adulti e due bambini, il rischio di finire travolti da una montagna di panni da stirare è concreto quindi conviene comprare uno dei migliori ferri da stiro con caldaia, questi a nostro avviso sono l’ideale per chi ha tanti abiti sgualciti da rendere presentabili.

Come scegliere il Miglior Ferro da Stiro Verticale

6
Punti da osservare
ferro da stiro con caldaia focus sul vapore
Miglior prezzo
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
119,00 49,99
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 25/09/2020 09:08
Potenza
8
Maneggevolezza
9
Protezione dei tessuti
8
Prezzo
10
Funzionalità extra
7
PRO:
  • Serbatoio estraibile
  • Piastra in ceramica
  • Sistema “vapore verticale”
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Comodo da trasportare, grazie alla maniglia ergonomica
  • Sistema Anti-Calc evita le incrostazioni
CONTRO:
  • Non è tra i modelli più potenti
  • Tempi di riscaldamento piuttosto lunghi

Ferro da Stiro con Caldaia contro ferro da stiro senza

Siete sicuri che un ferro da stiro con caldaia sia proprio ciò di cui avete bisogno? Per carità, lungi da noi scoraggiarvi dall’acquisto, il nostro unico intento e darvi modo di riflettere con calma ed evitare che possiate ritrovarvi per casa un elettrodomestico poco utilizzato il ché, ne converrete con noi, è uno spreco di denaro. Affinché possiate prendere una decisione ponderata, facciamo un breve confronto tra un ferro da stiro con caldaia e uno senza.

Indubbiamente un ferro da stiro tradizionale è compatto e leggero, quindi potete trasportarlo senza alcun tipo di problema. Altrettanto facilmente potete trovargli un angolino dove stiparlo. Di contro un ferro da stiro con caldaia professionale è più pesante e ingombrante, anche se a onor del vero dobbiamo dire che già da qualche tempo i produttori si stanno impegnando nel proporre modelli quanto il più possibile compatti, pensiamo al ferro da stiro con caldaia Rowenta Silence Steam Pro giusto per citare il primo che ci viene in mente ma se ci mettiamo a riflettere un attimo di sicuro possiamo trovare altri interessanti esempi.

Ciò detto per quanto il ferro con caldaia possa essere compatto non potrà mai raggiungere i livelli di un ferro tradizionale che ha un serbatoio da 250/300 ml. Ecco, siamo arrivati a un’altra differenza, lampante a dire il vero. Il ferro da stiro con caldaia ha il serbatoio a parte che normalmente contiene almeno 1 litro d’acqua a fronte dei già citati 250/350 ml del ferro tradizionale.

Questo in cosa si traduce? In una sessione di stiratura senza interruzioni per rifornire l’acqua, poi è chiaro che se stirate indumenti quasi come una lavanderia allora il discorso cambia, anzi, qui probabilmente vi conviene un ferro da stiro con caldaia a carica continua. Perché diamo questo suggerimento? Perché un siffatto ferro da stiro da modo di rabboccare il serbatoio durante l’utilizzo senza dover spegnere l’elettrodomestico, cosa che tra l’altro evita lunghi tempi d’attesa affinché il ferro sia nuovamente caldo e pronto a produrre vapore.

Vapore, abbiamo introdotto un altro punto chiave. Sul vapore ci torneremo sicuramente in seguito quando ci concentreremo esclusivamente sui criteri di scelta del ferro da stiro con caldaia, per adesso ci limitiamo che quest’ultimo rispetto a quello con serbatoio integrato produce un getto di vapore caratterizzato da maggior potenza e costanza quindi la stiratura procede più velocemente.

Un ferro con serbatoio incorporato è pratico, immaginate per esempio di dover stirare una camicia all’ultimo momento perché improvvisamente avete avuto l’esigenza di uscire: prendete il ferro, un po’ d’acqua nel serbatoio e via. Altra ragione valida che assegna 1 punto al ferro semplice: preferite stirare tutti i giorni perché ritenete che per voi sia meglio svolgere il lavoro per tempi brevi, anche se con una certa costanza piuttosto che rischiare di essere sepolti dalla già citata montagna d’indumenti.

Il prezzo, ne vogliamo parlare? Per carità, le offerte per un ferro da stiro con caldaia, anche parecchio interessanti, non mancano, ma quello senza caldaia è comunque una soluzione più economica.

Alternativa
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
245,99 199,99
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 25/09/2020 09:08
Potenza
10
Maneggevolezza
8
Protezione dei tessuti
9
Prezzo
8
Funzionalità extra
10
PRO:
  • No calc longlife technology
  • Piastra arrotondata multidirezionale
  • Funzione Steam Pulse
  • Serbatoio estraibile
  • Funzione Eco per ridurre i consumi
  • Potenza elevata
CONTRO:
  • Non è tra i modelli più compatti e maneggevoli
  • Prezzo piuttosto elevato

L’importanza del vapore

Nella stiratura, il vapore è di grande aiuto ma vogliamo subito evitare un equivoco, non sempre va usato. Se da un lato va benissimo per gli indumenti leggermente umidi in quanto il capo, scaldandosi, diventa ancora più liscio favorendo lo scorrere della piastra e di conseguenza stirandosi meglio, c’è da dire che se i vestiti sono asciutti il risultato ottenuto non è dei migliori poiché qualche goccia potrebbe persino originare antiestetiche macchioline. Si consiglia di evitare il vapore quando gli indumenti, non essendo stati stesi bene, riportano delle sgualciture che in questo caso potrebbero persino essere accentuate dal vapore.

Fatta questa doverosa premessa, andiamo a vedere quali caratteristiche deve avere un ferro da stiro con caldaia dal punto di vista del vapore. Il primo dato che bisogna guardare è la pressione del vapore che dovrebbe essere tra i 6 e i 7,5 bar per una stiratura veloce, ma c’è anche un altro dato cui guardare ed è la potenza del getto, è qui che capiamo quanto il ferro è in grado di combattere contro le stropicciature più ostinate anche nel caso di tessuti spessi.

Ebbene, il getto si misura in g/min ovvero i grammi di vapore erogati in un minuto. Un valore tra 450 e 500 g/min è certamente buono. I valori indicati per i bar e il getto di vapore fanno riferimento a un elettrodomestico che pur se di uso domestico è comunque molto performante.

Il Migliore
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
146,72 99,00
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 25/09/2020 09:08
Potenza
9
Maneggevolezza
10
Protezione dei tessuti
9.5
Prezzo
8
Funzionalità extra
9
PRO:
  • Tecnologia DoubleSteam garantisce getto più potente
  • Dimensioni contenute e design compatto
  • Piastra FreeGlide 3D
  • Blocco di sicurezza
  • iCare Technology assicura la protezione dei tessuti
  • Possibilità di utilizzo in verticale
CONTRO:
  • Il serbatoio non è estraibile

La piastra

donna che stira con ferro da stiro con caldaia

Abbiamo visto quanto siano importanti il vapore, i bar, la potenza del getto ma tutto questo per essere sfruttato al meglio richiede una buona piastra. È una cosa che naturalmente i grandi marchi che si cimentano nella realizzazione di questi elettrodomestici sanno molto bene, ecco perché ci mettono molto impegno nello studiare piastre che possano esaltare le caratteristiche del ferro.

Dalla piastra dipende tanto la distribuzione del calore quanto quella del vapore. Materiali diversi per la piastra assicurano performance differenti, forse è persino scontato dirlo. Ma quali sono questi materiali? Acciaio, alluminio, teflon e ceramica. Tanto il teflon quanto l’acciaio hanno il pregio di favorire una distribuzione uniforme del calore.

C’è però da aggiungere che il teflon rispetto all’acciaio scorre meglio sui tessuti. L’alluminio, invece, assicura una stiratura più precisa anche se meno fluida. Diciamo che con l’alluminio si procede più lentamente ma alla fine il risultato non vi deluderà. Infine c’è la ceramica che riteniamo rappresenti la soluzione migliore per i capi delicati.

I materiali della piastra fanno la differenza, lo abbiamo visto ma non sono il vero elemento distintivo. Come abbiamo visto a seconda delle preferenze può andare bene la piastra in acciaio così come quella in ceramica ecc. Allora a cosa bisogna guardare con ulteriore attenzione? Ai fori della piastra, è da lì che esce il vapore  e la sua distribuzione dipende proprio dai fori, non a caso negli ultimi anni i produttori hanno concentrato buona parte dei loro sforzi su quello che soltanto ai profani può sembrare un dettaglio di poco conto. Una piastra con centinaia di fori, anzi, con centinaia di microfori assicura la migliore distribuzione del vapore.

Altra caratteristica importante della piastra è la forma, questa dovrebbe essere profilata per un agevole accesso nei punti più complicati, pensiamo ai bordi stretti, i colletti delle camicie e dove ci sono le cuciture. È importante, poi, che la piastra sia antigraffio, soprattutto se avete molti indumenti con le cerniere.

Qualità-prezzo
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
99,90
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 25/09/2020 09:08
Potenza
7
Maneggevolezza
9
Protezione dei tessuti
8.5
Prezzo
10
Funzionalità extra
8
PRO:
  • Compatto e maneggevole
  • Tecnologia ZeroCalc
  • Funzione Super Vapore
  • Garantisce un buon risparmio energetico
  • Piastra scorrevole in alluminio con punta multiforo
  • Buon rapporto qualità/prezzo
CONTRO:
  • È possibile, spendendo la stessa cifra, acquistare modelli più potenti

Funzioni del Miglior Ferro da Stiro con Caldaia

Da un ferro da stiro con caldaia bisogna pretendere non soltanto la potenza, una svapata possente, ma anche la delicatezza se necessaria o volendo essere ancora più precisi, una sorta di programmi dedicati per adattare al meglio le prestazioni del ferro al tessuto che si sta stirando. Immaginiamo, quindi, la possibilità di impostare il ferro per stirare il cotone, la lana e così via.

Il tutto deve essere facile da impostare, pensiamo a un pannello di controllo posto sulla caldaia stessa, pochi pulsanti reattivi e chiaramente indicati così da non commettere errori.
Utilissima anche l’impostazione per un programma ECO così da risparmiare sui consumi sia dell’acqua sia dell’energia elettrica. Un elettrodomestico così concepito è certamente versatile, caratteristica che non va mai sottovalutata quando si spulcia tra le offerte dei ferri da stiro con caldaia.

Altre cose da tenere conto sono le seguenti: innanzitutto il raccoglitore di calcare deve essere efficiente, sappiamo tutti quanto questo sia un problema per tutti quegli elettrodomestici che hanno bisogno d’acqua, soprattutto in quelle zone dove la durezza di questa è a livelli alti. Il calcare è uno dei principali responsabili del malfunzionamento dei ferri da stiro.

Rumorosità, comodità di utilizzo e sicurezza

focus su una stiratura a vapore tramite ferro con caldaia

Se passate molto tempo a stirare vi suggeriamo di considerare anche il livello di rumorosità della caldaia, guardate alle specifiche e confrontate i decibel riportati per ciascuno dei modelli che vi interessa.

Un serbatoio amovibile è certamente comodo, lo abbiamo detto ma quando si stira il comfort è dato soprattutto da altro. Certamente il peso del ferro, sicuramente la scorrevolezza della piastra ma soprattutto l’impugnatura.
Questa deve essere ergonomica, possibilmente rivestita da materiale soft grip ma va bene anche il sughero, una soluzione elegante, magari vintage ma comoda.

Importantissima è la questione sicurezza. Il fatto che ci sia una caldaia che genera vapore è indubbiamente un rischio potenziale. Una misura che suggeriamo di controllare sempre riguarda il tappo della caldaia. Questo deve essere progettato in modo tale che non possa essere svitato se nella caldaia è presente anche solo una minima pressione residua per evitare che l’utente sia investito dal vapore al momento di togliere il tappo.

Le marche dei Migliori Ferri da Stiro con Caldaia

Quali sono i marchi leader in questo settore? Ce ne sono diversi a dire il vero. Pensiamo per esempio al ferro da stiro Rowenta con caldaia, dal catalogo possiamo pescare due modelli, entrambi interessanti come il Silence Steam Pro e il Compact Stream Pro, il primo da 2800W e il secondo da 2200W. Un altro suggerimento è il ferro da stiro con caldaia Philips Perfect Care Elite che permette di stirare pure i capi delicati come quelli di seta senza dover cambiare l’impostazione della temperatura, anche se magari un attimo prima stavate stirando qualcosa di ben più resistente come un paio di jeans.

Sono in commercio svariati modelli, con diverse caratteristiche e peculiarità; dopo un’attenta analisi dei fattori essenziali, la scelta sarà di sicuro indirizzata alle vostre necessità e al miglior prezzo.

Aiutaci a migliorare, cosa ne pensi?

      Lascia un commento

      Tuttomigliore
      Enable registration in settings - general
      Confronta prodotti
      • Total (0)
      Confronta
      0