Scegli, compara e risparmia!

Le Migliori Idropulitrici del 2020


  • Panoramica
  • Migliori Prezzi
  • Punteggi
  • Specifiche
  • PRESSIONE MASSIMA
  • PESO
  • DIMENSIONI
  • FLUSSO VOLUMETRICO
  • POTENZA MOTORE
  • TEMPERATURA MASSIMA ACQUA
  • CAPIENZA SERBATOIO DETERGENTE
  • LUNGHEZZA TUBO
  • GARANZIA
  • Pro
  • Contro
  • Amazon
  • Recensione

Ecco le due migliori scelte in assoluto

L'80% dei visitatori approfitta di queste occasioni
    Il Migliore
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Wilks-USA RX545 Idropulitrice ad Alta Pressione Elettrica per Auto, Casa, Giardino 210 Bar - 249,99€
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 28/11/2020 11:40
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Miglior prezzo
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Black+Decker BXPW1400PE Idropulitrice ad Alta Pressione (1400W, 110 bar, 390 l/h) con Patio Cleaner e Spazzola Fissa, Plus - 89,00€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo Amazon per Black+Decker BXPW1400PE Idropulitrice ad Alta Pressione (1400W, 110 bar, 390 l/h) con Patio Cleaner e Spazzola Fissa, Plus
    Ultimi aggiornamenti:
    • 89,00€ - 28/11/2020
    • 73,00€ - 20/11/2020
    • 89,00€ - 09/11/2020
    • 73,00€ - 04/11/2020
    Dal: 04/11/2020
    • Prezzo più alto: 89,00€ - 09/11/2020
    • Prezzo più basso: 73,00€ - 04/11/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 28/11/2020 11:41
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Alternativa
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Bosch Home and Garden Idropulitrice ad Alta Pressione EasyAquatak 120 (1500 W, kit Home and Car Incluso, Portata Max: 350 l/h, Confezione in Cartone), Edizione Amazon - 0,00
    non disponibile
    non disponibile
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo Amazon per Bosch Home and Garden Idropulitrice ad Alta Pressione EasyAquatak 120 (1500 W, kit Home and Car Incluso, Portata Max: 350 l/h, Confezione in Cartone), Edizione Amazon
    Ultimi aggiornamenti:
    • 89,15€ - 26/11/2020
    • 119,00€ - 09/11/2020
    • 89,25€ - 04/11/2020
    Dal: 04/11/2020
    • Prezzo più alto: 119,00€ - 09/11/2020
    • Prezzo più basso: 89,15€ - 26/11/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 28/11/2020 11:41
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione

Guida alla Migliore Idropulitrice

generica idropulitrice

Un prodotto che ha incuriosito ultimamente molti di noi è l’idropulitrice o idropulitore, nomi intercambiabili con cui questo prodotto è conosciuto. Protagonista di video virali online che lasciano di sasso vedendo la differenza che si ha su diversi tipi di superfici, infatti con le migliori idropulitrici si è in grado di portare quasi a nuovo diversi materiali, rendendoli perfettamente puliti.

Oltre a generare una sensazione molto appagante vedendo i risultati del prima e del dopo le idropulitrici ti permettono di ottenere risultati in molto meno tempo rispetto ad altri elettroutensili di pulizia, di sanificare la superficie e anche di fare molta meno fatica.

Come tutti gli acquisti però, soprattutto quando si tratta di un prodotto con il quale non si ha molta confidenza è giusto e necessario andare a valutare le varie opzioni per scegliere quella che si adatta meglio alle proprie esigenze. Nella guida di oggi ti aiuteremo allora a scegliere la miglior idropulitrice, concentrandoci sulle varie specificazioni per darti una panoramica completa dei vari punti e caratteristiche che dovrai valutare prima di effettuare l’acquisto. Per esempio, credi sia necessaria un’idropulitrice da 180 bar per te o preferisci un’idropulitrice domestica? Andiamolo a scoprire!

generica idropulitrice

Un prodotto che ha incuriosito ultimamente molti di noi è l’idropulitrice o idropulitore, nomi intercambiabili con cui questo prodotto è conosciuto. Protagonista di video virali online che lasciano di sasso vedendo la differenza che si ha su diversi tipi di superfici, infatti con le migliori idropulitrici si è in grado di portare quasi a nuovo diversi materiali, rendendoli perfettamente puliti.

Oltre a generare una sensazione molto appagante vedendo i risultati del prima e del dopo le idropulitrici ti permettono di ottenere risultati in molto meno tempo rispetto ad altri elettroutensili di pulizia, di sanificare la superficie e anche di fare molta meno fatica.

Come tutti gli acquisti però, soprattutto quando si tratta di un prodotto con il quale non si ha molta confidenza è giusto e necessario andare a valutare le varie opzioni per scegliere quella che si adatta meglio alle proprie esigenze. Nella guida di oggi ti aiuteremo allora a scegliere la miglior idropulitrice, concentrandoci sulle varie specificazioni per darti una panoramica completa dei vari punti e caratteristiche che dovrai valutare prima di effettuare l’acquisto. Per esempio, credi sia necessaria un’idropulitrice da 180 bar per te o preferisci un’idropulitrice domestica? Andiamolo a scoprire!

1. Tipologie

Avere a casa un’idropulitrice potrebbe risultare molto comodo e utile, per poter avere sottomano un elettroutensile in grado di donare la massima pulizia in ogni situazione, anche dove lo sporco sembra essere davvero accanito. Il fatto è che non tutte le idropulitrici sono perfette per il caso tuo, ci sono infatti tantissime varianti, per cui è giusto scegliere in base alle tue esigenze.

Andiamo a conoscere quali sono le tipologie che potrai trovare in commercio:

  • Ad acqua fredda: come dice il nome stesso queste funzionano solo con acqua a temperatura ambiente, e non sono in grado di sanificare le superfici uccidendo germi e batteri in base alla temperatura raggiunta durante l’utilizzo. Nonostante ciò, la loro forza sta nella pressione che riescono ad effettuare con l’acqua rimuovendo qualsiasi tipo di sporcizia, anche quelle più dure e resistenti, che a mano non potresti mai tirare via. L’aggiunta di detergente apposito riesce comunque ad eliminare i batteri, quindi, non temere!
  • Ad acqua calda: non solo si avvalgono della pressione, ma anche della temperatura per poter rimuovere lo sporco accumulato. La temperatura è in grado non solo di uccidere batteri presenti sulla superficie, ma anche di rimuovere macchie oleose o di grasso, tra le più difficili e ostinate, che nemmeno utilizzando idropulitrici ad acqua fredda si riesce. Bisogna fare attenzione al fatto che non tutte le superfici possono sopportare le alte temperature e quindi potrebbero rovinarsi con l’utilizzo di calore. Fai sempre particolare attenzione!

Un altro tipo di categoria in cui le idropulitrici possono essere divise è in base al tipo di alimentazione che riceve il motore di queste:

  • A scoppio: per funzionare questo tipo di idropulitrice si deve avvalere di carburante, di solito questo tipo di motore è utilizzato in ambito professionale, dove la potenza richiesta è maggiore e dove si devono svolgere lavori di grandi dimensioni. Un modo più accurato per definire questo tipo di motore è quello a combustione interna.
  • Elettrico: come dice la parola stessa, queste idropulitrici si avvalgono della corrente elettrica per essere utilizzate, quindi basta collegarle alla presa della corrente per dare il via al loro utilizzo. Questo tipo di idropulitrici sono le più comuni e sono adatte a un uso domestico.

2. Pressione

idropulitrice in azione su pavimento esterno

Per ottenere tutti i risultati sorprendenti e straordinari che si vedono di solito nelle foto del prima e dopo l’utilizzo dell’idropulitrice, alla base c’è la pressione. Per pressione si intende la forza con cui l’acqua viene lanciata dall’apparecchio, creando così il sistema di pulizia.

L’unità di misura della pressione è il bar, maggiore è il numero maggiore anche la potenza con cui il getto d’acqua fuoriesce, permettendoti di effettuare i lavori di pulizia in meno tempo.

Non tutte le idropulitrici sono in grado di arrivare allo stesso livello di pressione, andiamo a vedere alcune delle categorie.

  • Fino a 110 bar: sono quelle meno potenti, ma anche le più comuni come idropulitrici domestiche, in quanto con la loro potenza riescono a fare la maggior parte dei lavori di casa. Con queste potrai eliminare in men che non si dica il fango fresco da pavimenti, biciclette o scarpe. Pulire superfici con sporco superficiali come balcone, bagni, tavoli ecc.. Se quello di cui hai bisogno è un’idropulitrice per la casa, questa pressione è ideale per le tue esigenze.
  • Da 110 a 140 bar: salendo un po’ di rango si passa a quelle più potenti, una via di mezzo tra le idro pulitrici domestiche e quelle professionali. Con queste si è in grado di lavorare per la pulizia più dettagliata, infatti si riesce a togliere quello sporco ostinato che difficilmente si è in grado di rimuovere a mano anche con prodotti chimici specifici ed effettuando passate su passate. Con questa pressione riuscirai ad eliminare muffa, incrostazioni, muschio e pulire anche le parti metalliche della macchina e rimuovere lo sporco dai muri.
  • Oltre 140 bar: si sta andando ad aumentare la pressione e quindi questo tipo di idropulitrici sono più adatte ad un uso professionale. Con queste è addirittura possibile rimuovere il cemento, pulire efficacemente aree industriali come piazzali e pavimentazioni. Questo tipo di idropulitrici non sono adatte ai lavori domestici, in quanto troppo potenti, di grandi dimensioni e con un consumo molto superiore. Un’idropulitrice 160 bar è il compromesso giusto per quanto riguarda la professionalità e il prezzo. I prezzi idropulitrici aumentano all’aumentare dei bar di pressione.
Qualità-prezzo
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
175,00
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 28/11/2020 11:40
FUNZIONALITÀ
8
ERGONOMIA
10
RAPPORTO QUALITÀ PREZZO
8
PULIZIA
8
ACCESSORI
7
PRO:
  • Pulisce varie superfici senza danneggiarle
  • Molto ergonomica
  • Facile da utilizzare
  • Comprende tutti gli accessori necessari
  • Ha una garanzia di 12 mesi
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Leggera e maneggevole
  • Occupa poco spazio una volta riposta
  • Accessori compatibili facili da reperire
CONTRO:
  • Tubo di soli 4 metri
  • Non adatto ad uso professionale
  • La temperatura raggiunge un massimo di 40 gradi

3. Dimensioni

Le dimensioni per quanto riguarda questo tipo di prodotto contano eccome. Le idropulitrici emettono un getto d’acqua, che può essere fredda o calda, che è molto potente e forte. È importante però sapere che il getto piccolo ti consentirà di pulire piccole superfici alla volta, concentrandoti principalmente sui dettagli, mentre getti di acqua più grandi sono in grado di avere una superficie di pulizia molto più ampia.

Le dimensioni non contano solo per il getto, ma anche per quanto riguarda il prodotto in generale, più sono di piccole dimensioni, più facili da utilizzare e trasportare senza fare fatica. Conosciamo insieme le varie parti che compongono un’idropulitrice per poter capire come possono variare le dimensioni a seconda dei componenti e parti che sono presenti per poter fare in modo che questa funzioni alla perfezione.

  • Motore: questa parte dell’idropulitrice determina molto la dimensione di essa, come abbiamo detto esistono due tipi di motore diversi. Quelli a scoppio hanno una dimensione più grande in quanto devono contenere il carburante per poter essere utilizzati, mentre quelli elettrici possono essere più piccoli in quanto si avvalgono della corrente elettrica per essere utilizzati. Quelli a scoppio se ben più grandi possono essere trasportati in modo più semplice in quanto non hanno un filo connesso. Il motore elettrico è più adatto invece a un utilizzo domestico. L’idropulitrice domestica non deve avere una potenza di motore molto elevata.
  • Pompa: questa parte non è molto determinante nelle dimensioni della pulitrice, ma è comunque una parte indispensabile nel funzionamento di essa. Ci sono due varianti ti pompa diversa, quella con il sistema biella manovella oppure quella con il sistema assial I materiali di cui di solito la pompa è composta sono materiali plastici, alluminio ed ottone.
  • Ingresso d’acqua: si tratta del tubo in grado di collegare l’irrigazione al prodotto stesso. La lunghezza di questo è importante in quanto maggiore esso sia maggiore saranno gli spostamenti e i distanziamenti che riuscirai a fare.
  • Tubo a pressione: attraverso questo fuoriesce il getto d’acqua dell’idropulitrice, alla sua estremità c’è l’ugello la parte che dà forma e dimensione al getto d’acqua finale. Questa parte è di solito fatta in PVC resistente alle torsioni e ai diversi spostamenti.

Un’altra caratteristica che determina la dimensione di un’idropulitrice è la portata d’acqua di cui parleremo nel paragrafo successivo.

Il Migliore
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
249,99
Vedi prodotto
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 28/11/2020 11:40
FUNZIONALITÀ
9
ERGONOMIA
9
RAPPORTO QUALITÀ PREZZO
8
ACCESSORI
9
EFFICACIA
9
PRO:
  • Pratico e maneggevole
  • Molto potente
  • Risultati veloci e ottimali
  • Adatto ad un uso professionale
  • Materiali di ottima qualità
  • Facile da usare
  • Tubo lungo 18 metri per movimenti liberi
  • Multiaccessoriata
  • Design elegante
CONTRO:
  • Prezzo elevato
  • Supporto tecnico scadente

4. Portata

La portata altro non è che il numero di litri che l’idropulitrice è in grado di erogare in un lasso di tempo determinato. La sua unità di misura è di litri all’ora e si indica così: l/h.

È facile determinare allora che maggiore è la portata, maggiori sono i litri di acqua che si riescono a gettare nel giro di un’ora, quindi questo sta a determinare un lavoro anche più veloce.

Qual è la portata di cui hai bisogno? Dipende molto dalle tue esigenze, per fornirti alcuni dati:

  • 300 l/h: questa è la portata media di una pulitrice ad acqua di uso domestico. Questo tipo di modelli oltre ad essere più piccoli hanno un prezzo più conveniente.
  • 660 l/h: sono modelli considerati di fascia alta, per un utilizzo in ambito professionale, anche se il valore della portata può aumentare, facendo aumentare il prezzo del prodotto, ma anche diminuendo il tempo necessario per effettuare il lavoro.

5. Potenza

La potenza dell’idropulitrice si misura in base al suo consumo. Maggiore sarà la potenza di questo, maggiore anche il consumo, per cui al momento di fare l’acquisto è molto importante valutare questo fattore, anche dal punto di vista economico.

Come si misura la potenza? L’unità di misura varia se si tratta o di un prodotto con motore a scoppio o un motore elettrico.

Nel primo caso, ovvero nei motori a scoppio, la potenza si misura in HP ovvero Horse Power, in cavalli, come un motore di una macchina qualsiasi. È possibile trovare anche l’unità di misura CC.

Per quanto riguarda le idropulitrici elettriche l’unità di misura utilizzata per determinare la potenza è il Watt.

Alternativa
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 28/11/2020 11:41
FUNZIONALITÀ
7
ERGONOMIA
9
RAPPORTO QUALITÀ PREZZO
9
ACCESSORI
8
EFFICACIA
7
PRO:
  • Leggera e compatta
  • Ottimo prezzo
  • Molti accessori in dotazione
  • Regolazione di pressione a seconda delle necessità
  • Ergonomica
  • Facile da utilizzare
  • Ottima efficienza energetica
  • Adatta per pulizie quotidiane che per rimuovere incrostazioni
  • Temperatura massima di 40 °
CONTRO:
  • Non adatta ad un uso professionale
  • Fa fatica ad aspirare acqua da fonte non diretta

6. Utilizzi

operai a lavoro durante la pulizia pavimento con idropulitrice elettrica

Ora che si ha una panoramica più completa del prodotto, si sanno le varie tipologie e caratteristiche, è il momento di pensare a come utilizzarla al meglio e trarre maggiori vantaggi da questo prodotto tanto efficace come innovativo.

Vediamo dove e come utilizzare l’idropulitrice per garantirti ottimi risultati a livello di pulizia:

  • Pulizia in ambienti esterni: essendo il suo sistema a base d’acqua, come il nome stesso dice (idro = acqua) è principalmente utilizzato in giardini e su mobili resistenti all’acqua. Di certo non potrai pensare si andare a pulire i tuoi mobili in legno pregiato in casa con idropulitrice, perché li rovineresti in modo irreversibile. Perfetto per i mobili da giardino arrivando nei punti più difficili dove si concentra lo sporco più difficile e ostinato.
  • Pulizia di macchine e biciclette: sappiamo che i veicoli sono spesso quelli oggetti più sottoposti alla sporcizia. Mantenere sempre le ruote e la carrozzeria della macchina è possibile senza dover passare dal lavaggio in maniera quotidiana. Basta infatti utilizzare l’idropulitrice per auto pensata apposta per poter rimuovere tutta la sporcizia, il fango incrostato e tutti i residui delle scampagnate.
  • Pulizia della muffa: per rimuovere la muffa l’idropulitrice è l’elemento essenziale, in quanto ti permetterà di fare questo lavoro in una quantità di tempo molto inferiore rispetto a quella fatta con altri metodi.
  • Pulizia profonda di pavimentazioni: per fare questo tipo di pulizia bisogna ricorrere all’idropulitrice professionale. Grazie a questa sarai in grado di rendere il tuo vialetto come nuovo e riscoprire il suo colore originale dopo anni e anni di utilizzo.
  • Pulizia di tetti e facciate: non è un caso che l’idropulitrice sia utilizzata in ambito professionale anche per lavare facciate e tetti di case. I risultati ottenuti sono davvero straordinari.

Come vedi sia per uso domestico che per uso professionale possono essere utilizzate, regalando ottimi risultati. Sta a ognuno scegliere in base alle proprie necessità ed esigenze, ma la cosa sicuramente vera è che risulta utile a tutti nella maggior parte delle esigenze.

7. Manutenzione

Come ogni elettrodomestico, prodotto o oggetto di uso domestico o meno, c’è bisogno di fare attenzione alla cura e al tipo di manutenzione che si dà. Trattandosi di un prodotto che può avere un prezzo elevato è importante mantenere il buono stato col passare degli anni.

Anche se molti di questi prodotti offrono una garanzia, è comunque importante farne un uso corretto, anche per evitare di farsi male, oltre che a rompere l’idropulitrice.

Ecco come fare una corretta manutenzione:

  • Prima dell’utilizzo controlla che nessun elemento né componente sia danneggiato. Per quanto riguarda le idropulitrici con motore a scoppio è importante controllare anche il livello di carburante e dei fluidi.
  • È importante evitare che si surriscaldi il motore. Per evitare ciò, è importante fare delle pause che ti permettano di riposare, ma anche di far riposare l’idropulitore. Il surriscaldamento potrebbe compromettere l’utilizzo del prodotto o per vari minuti, o anche in maniera permanente, per cui fai attenzione!
  • Mantieni l’idropulitrice pulita dopo ogni utilizzo e al momento di riporla nella sua postazione. Fai in modo di mantenerla in un luogo fresco e asciutto e non lasciarla all’aperto o sotto il sole, altrimenti potrebbe rovinarsi molto facilmente.

Precauzioni:

Non è importante solo prendersi cura solo del prodotto stesso, ma è anche fondamentale adottare le giuste precauzioni quando si sta utilizzando un idropulitore, non importa che sia a casa in ambito domestico oppure in ambito professionale.

Sono indispensabili utilizzare scarpe anti infortunio, in quanto un getto d’acqua sulle dita dei piedi potrebbe fare molto male, soprattutto se lo si utilizza con acqua calda o se si utilizza l’idropulitrice a vapore.

Proteggi anche gli occhi da schizzi diretti o indiretti, si consiglia di usare visiere in plastica o degli occhiali protettivi.

Anche il corpo è molto importante, scegli vestiti adatti. Non bagnarsi sarà del tutto impossibile però non bisogna abbassare la guardia per quanto riguarda l’abbigliamento, in quanto si potrebbero pagare le conseguenze.

Come ultima accortezza, è necessario specificare che questo tipo di prodotto non è pensato per l’utilizzo da parte di bambini, quindi mantenerlo possibilmente al di fuori della portata di essi.

Miglior prezzo
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
89,00
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 28/11/2020 11:41
FUNZIONALITÀ
9
ERGONOMIA
9
RAPPORTO QUALITÀ PREZZO
10
ACCESSORI
7
EFFICACIA
7
PRO:
  • Multiaccessoriata
  • Raggiunge una temperatura di 50°
  • Piccola, leggera e compatta
  • Prezzo imbattibile
  • Garanzia di due anni
  • Marchio conosciuto e affidabile
  • Risultati di pulizia eccellenti
  • Contiene filtro che trattiene le impurità
  • Occupa poco spazio riposta
CONTRO:
  • Il getto d’acqua è di piccole dimensioni
  • Materiali non resistenti
  • Particolari e dettagli non ben studiati

8. Accessori

Ci sono tantissimi accessori legati all’utilizzo dell’idropulitrice. Questi rendono l’utilizzo ancora più mirato, più facile e anche più efficace.

Molto spesso le migliori idropulitrici vengono vendute con tutti gli accessori necessari per l’utilizzo corretto e specifico. A volte invece capita che gli accessori debbano essere acquistati in maniera separata, se questo fosse il caso, è allora necessario verificare la compatibilità tra l’accessorio e il modello di idropulitrice che si ha.

Conosciamo insieme alcuni degli accessori che possono migliorare l’efficacia della pulizia che si desidera ottenere:

  • Pistole d’acqua
  • Lance d’acqua
  • Accessorio sturatubi
  • Accessorio lavapavimenti
  • Accessorio sabbiante
  • Ugello rotante
  • Ugello regolabile
  • Ugello piatto
  • Spazzola rotante
  • Spazzola fissa
  • Spazzola telescopica

Un altro accessorio importante nella pulizia fatta attraverso le idropulitrici sono i diversi detergenti che si possono utilizzare.

Ovviamente devono essere acquistati detergenti appositi per poter ottenere ottimi risultati e per ogni evenienza. In mercato ci sono tantissime varianti disponibili specifici ad ogni materiale che tu voglia utilizzare.

È importante notare che per lavare il grasso è necessario un detergente diverso che per muri e tetti. Esistono anche detergenti universali che sono adatti per la maggior parte delle superfici, se hai dubbi, è bene consultare con un esperto che ti possa aiutare con la scelta.

9. Vantaggi

Abbiamo analizzato ogni cosa su questo prodotto, ma qual è la migliore idropulitrice? La risposta dipende dalle tue esigenze e necessità, ma abbiamo una lista di tutti i vantaggi, che ti faranno capire come diventa davvero vantaggioso poter utilizzare a casa o in ambito professionale questo magico accessorio.

  • A differenza di quello che si può pensare, si tratta di un modo ecologico per effettuare la pulizia, infatti come abbiamo visto in precedenza l’acqua all’ora utilizzata varia dai 300 ai 600 litri all’ora, mentre un normale tubo da giardino riesce a consumare anche più di 3000 litri all’ora.
  • È semplice da usare, non ci vogliono particolari doti per il suo utilizzo, quindi chiunque può accingersi al suo utilizzo
  • Il prezzo di una idropulitrice è in grado di soddisfare tutte le tasche, anche chi desidera spendere poco, e avere tutti i vantaggi di questo oggetto.

I vantaggi sono molti altri, ma li potrai scoprire da te una volta che inizierai ad utilizzarla.

Aiutaci a migliorare, cosa ne pensi?

      Lascia un commento

      Tuttomigliore
      Enable registration in settings - general
      Confronta prodotti
      • Total (0)
      Confronta
      0