Scegli, compara e risparmia!

I Migliori Interfoni Moto


  • Panoramica
  • Migliori Prezzi
  • Punteggi
  • Specifiche
  • Peso
  • Durata batteria in conversazione
  • Raggio d’azione
  • Caschi collegabili
  • Streaming musica
  • Pro
  • Contro
  • Amazon
  • Recensione

Ecco le due migliori scelte in assoluto

L'80% dei visitatori approfitta di queste occasioni
    Il Migliore
  • - 46% Interfono Moto CellularLine Sport

    Interfono Moto CellularLine Sport

    8.5
    369,00 199,99
    Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: INTERPHONE CellularLine SPORT - Interfono Bluetooth da casco per comunicazione in moto, Fino a 4 motociclisti, Distanza 1Km, Autonomia 20 ore, Radio , MP3, GPS, Impermeabile, Universale - Doppio. - 199,99€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diINTERPHONE CellularLine SPORT - Interfono Bluetooth da casco per comunicazione in moto, Fino a 4 motociclisti, Distanza 1Km, Autonomia 20 ore, Radio , MP3, GPS, Impermeabile, Universale - Doppio.
    Ultimi aggiornamenti:
    • 199,99€ - 25/09/2020
    • 220,47€ - 18/09/2020
    • 219,99€ - 16/09/2020
    • 220,47€ - 11/09/2020
    • 219,99€ - 04/09/2020
    • 300,99€ - 23/08/2020
    • 299,00€ - 16/08/2020
    • 314,99€ - 04/08/2020
    Dal: 28/07/2020
    • Prezzo più alto: 314,99€ - 04/08/2020
    • Prezzo più basso: 199,99€ - 25/09/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 30/09/2020 18:09
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Alternativa
  • - 20% Interfono Moto Midland BTX1 PRO Twin

    Interfono Moto Midland BTX1 PRO Twin

    8.4
    269,00 214,98
    Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Midland BTX1 PRO Twin Interfono Moto Bluetooth Coppia, Auricolari Casco con Cancellazione del Rumore, Comunicazione Pilota Passeggero - 2 Auricolari - 214,98€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diMidland BTX1 PRO Twin Interfono Moto Bluetooth Coppia, Auricolari Casco con Cancellazione del Rumore, Comunicazione Pilota Passeggero - 2 Auricolari
    Ultimi aggiornamenti:
    • 214,98€ - 28/09/2020
    • 201,00€ - 26/09/2020
    • 195,00€ - 22/09/2020
    • 215,93€ - 17/09/2020
    • 215,98€ - 13/09/2020
    • 200,00€ - 12/09/2020
    • 200,98€ - 10/09/2020
    • 215,98€ - 25/08/2020
    Dal: 28/07/2020
    • Prezzo più alto: 260,00€ - 19/08/2020
    • Prezzo più basso: 189,00€ - 28/07/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 30/09/2020 14:09
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Qualità-prezzo
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: LEXIN LX-B4FM interfono Moto, Moto Auricolare Bluetooth con FM, interfono Bluetooth per Moto Fino a 4 Riders, Casco interfono Bluetooth con cancellazione del Rumore, Comunicazione Bluetooth per Moto - 149,99€
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 30/09/2020 12:09
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione
    Miglior prezzo
  • Vedi su Amazon
    Imposta allarme di prezzo - Amazon
    ×
    Avvertimi se il prezzo scende
    Ti avvertiamo noi se il prodotto raggiunge il prezzo che desideri! Attiva un allarme di prezzo Amazon per il prodotto: Blueskysea New version 2 X BT interphone Bluetooth Motorbike Motorcycle helmet intercom Headset 800M rider to pillion (2 X BT interphone) - 89,99€
    Storia del prezzo - Amazon
    ×
    Storia prezzo diBlueskysea New version 2 X BT interphone Bluetooth Motorbike Motorcycle helmet intercom Headset 800M rider to pillion (2 X BT interphone)
    Ultimi aggiornamenti:
    • 89,99€ - 13/08/2020
    • 79,99€ - 28/07/2020
    Dal: 28/07/2020
    • Prezzo più alto: 89,99€ - 13/08/2020
    • Prezzo più basso: 79,99€ - 28/07/2020
    Ultimo aggiornato di Amazon è stato: 30/09/2020 12:09
    × × I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono precisi alla data / ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzo e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà all'acquisto di questo prodotto.
    Recensione

Guida al Migliore Interfono Moto

Quando siamo in giro in moto può essere davvero comodo parlare facilmente con il nostro compagno di viaggio sia che faccia il passeggero sia che si trovi su un’altra moto. Doversi girare continuamente per parlare tra guidatore e passeggero è molto scomodo, può risultare difficile capirsi per i rumori presenti e non è neanche sicuro perché si perde almeno in parte la concentrazione alla guida. Se abbiamo la necessità di parlarci da una moto all’altra durante un lungo viaggio, fare tante soste può diventare davvero stancante e fastidioso oltre ad interrompere la bellezza del viaggio, dei panorami di cui godere a pieno.

Come scegliere il Miglior Interfono per Moto

motociclista mentre accende l'interfono moto bluetooth
L’interfono per la moto è uno strumento davvero comodo e ne esistono diversi modelli in commercio, che permettono la sola comunicazione guidatore-passeggero, che consentono di comunicare tra più moto o ancora che permettono grazie al comando vocale di utilizzare lo smartphone e magari scegliere con facilità la colonna sonora del nostro viaggio.Perché l’interfono per moto che scegliamo sia perfetto per noi dobbiamo essere in grado di capirne bene le caratteristiche e valutare i diversi modelli sia in base alle funzionalità, alle batterie, agli eventuali accessori e ovviamente scegliere il prodotto con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Interfono per Moto acustici, via cavo o Bluetooth

Tra i modelli proposti in commercio esiste una prima differenza fondamentale che ci permette di classificare i tipi di interfono per moto in tre gruppi diversi:
    • interfono per moto acustici: quelli più economici e meno tecnologici di tutti, permettono la sola comunicazione tra guidatore e passeggero perché c’è un collegamento fisico tra i due caschi tramite dei piccoli tubi. L’interfono per moto acustico ha una qualità limitata dell’audio anche perché non è possibile regolare il volume per cui parlarsi in situazioni molto rumorose come quando si percorrono tratti in autostrada potrebbe davvero risultare difficile. Le limitazioni sono anche di movimento proprio per la presenza dei tubicini di collegamento. Il grande vantaggio è che questo tipo di interfono non necessita di una batteria o di una carica e può essere utilizzato per tutto il tempo che si vuole senza rischiare di rimanere senza;
    • interfono per moto via cavo, la versione più tecnologica dell’interfono acustico che permette sempre la comunicazione solo tra pilota e passeggero ancora una volta collegati fisicamente tra di loro. Questo tipo di interfono per moto include una batteria da tenere con sé addosso o anche all’interno dei bagagli, mentre cuffie e microfono vanno posizionati dentro al casco. La stessa centralina può essere anche collegata a strumenti come lettori mp3 per poter ascoltare le proprie playlist preferite durante il viaggio e condividerle con il compagno di avventura;
    • interfono Bluetooth, l’evoluzione dei precedenti che permette non solo la comunicazione passeggero pilota ma anche quella tra due moto che viaggiano insieme, ormai rappresentano la scelta di tutti per le funzionalità altamente più comode dei predecessori. L’interfono per moto Bluetooth si applica direttamente al nostro casco e può essere collegato anche al telefono cellulare o al navigatore per poter effettuare o ricevere chiamate oppure di ascoltare le indicazioni sulla strada da percorrere e eventuali aggiornamenti sul traffico.
Alternativa
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
269,00 214,98
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 30/09/2020 14:09
Connettività
8
Installazione
8.5
Durata batteria
9
Qualità audio
8
Interfaccia
8.5
PRO:
  • Efficace soppressione del rumore
  • Meccanismo di aggancio a slitta
  • Collegamento con interfoni di altre marche
  • 20 ore di comunicazione
  • Fino a 6 stazioni radio memorizzabili
CONTRO:
  • Leggero ronzio a volume troppo alto

Batteria

Ormai praticamente tutti gli interfoni acquistati sono quelli della categoria Bluetooth, questo significa che il primo elemento da conoscere e valutare attentamente è la batteria per scegliere quella più adatta alle nostre esigenze. La batteria infatti ci permette di stabilire l’autonomia del nostro interfono, ormai sono tutte batterie al litio di ultima generazione e permettono ottime prestazioni sia in fase di durata sia di temi necessari alla ricarica. Gli elementi che ci permettono di capire se la batteria è quella adatta per noi sono la sua durata in modalità stand-by, la durata quando utilizziamo l’interfono per comunicare e il tempo necessario ad una ricarica completa della batteria. Maggiori saranno le durate in tutte le modalità, più alta sarà la qualità del prodotto e di conseguenza il prezzo. La durata in stand-by vi permette di valutare ogni quanto dovrete fermarvi per ricaricare il vostro interfono, con le batterie al litio questa raggiunge anche valori molto alti anche oltre qualche centinaio di ore.

coppia di motociclisti che comunicano utilizzando una coppia di interfoni per moto
La durata in chiamata si divide in due valori differenti, quella legata all’utilizzo dello smartphone e quella legata all’utilizzo della comunicazione Bluetooth, la prima è decisamente superiore alla seconda ed è bene considerare il tipo di utilizzo che se ne fa, se si effettuano molte comunicazioni con il passeggero o con altri guidatori oppure se più spesso si chiama tramite cellulare. Considerando che una volta terminata l’autonomia è necessario caricare le batterie, è anche importante sapere quanto tempo è necessario per ottenere una ricarica completa, in media questo si aggira sulle 2-3 ore.

Funzionalità e Accessori

La tecnologia Bluetooth permette un notevole numero di funzionalità che si possono comodamente utilizzare tramite il proprio interfono moto, nella versione 3.0 si può addirittura mantenere una comunicazione a due km di distanza uno dall’altro. Inoltre, la tecnologia utilizzata permette di avere una qualità audio davvero elevata a differenza dei modelli precedenti, acustici o a cavo, questo grazie anche all’opzione di riduzione del rumore presente in alcuni modelli che aiuta a eliminare il fastidio esterno e ottenere una conversazione più pulita facilitando la comunicazione con i propri compagni di viaggio.Il microfono invece non consente solo di comunicare con gli altri ma anche di usare la propria voce come comando vocale per gestire le azioni sul cellulare o l’attività eseguita dal navigatore senza doversi fermare né senza dover utilizzare tasti e magari perdere anche se per poco la concentrazione e la visione della strada che si sta percorrendo. Tutti i modelli di interfono Bluetooth sono inoltre impermeabili proprio perché vengono posizionati sul casco e sono soggetti a pioggia, vento o neve.Dal punto di vista degli accessori e della forma è innanzitutto importante considerare che l’interfono moto viene applicato sul casco e per questo è sempre meglio avere occhio a scegliere una dimensione relativamente ridotta e non troppo ingombrante. Per quanto riguarda le funzioni minime e presenti nella maggioranza degli interfoni di prezzo medio, possiamo sicuramente considerare alcuni tasti principali come l’accensione/spegnimento, quello per le chiamate, per regolare il volume, oltre agli ingressi necessari per collegare il microfono, per le cuffie e la ricarica e infine un indicatore led che fornisca in maniera facile e intuitiva dettagli sul livello di carica e su tutte le eventuali notifiche. Come dotazione di base troverete in tutti i modelli di interfono per moto una coppia di cuffie e microfoni, in alcuni modelli saranno presenti anche cavetti USB per collegare le cuffie e per la ricarica e un set di spugne e velcri da inserire all’interno del casco una volta che avrete posizionato il vostro dispositivo in modo da avere il maggior comfort possibile una volta utilizzato.
Il Migliore
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
369,00 199,99
Leggi recensione
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 30/09/2020 18:09
Connettività
9
Installazione
8.5
Durata batteria
8.5
Qualità audio
8
Interfaccia
8.5
PRO:
  • Design accattivante
  • Fino a 20 ore di comunicazione
  • Fino a 1000 ore in stand by
  • Raggio di comunicazione di 1 chilometro
  • Fino a 4 caschi collegabili
CONTRO:
  • Tasti fisici troppo vicini tra loro

Features

In generale quando si cerca il miglior interfono per moto è importante considerare alcuni fattori:

    • la facilità di utilizzo soprattutto se si è alle prime armi e si deve familiarizzare con questo strumento, questa è data principalmente dalla presenza di funzioni semplici e di tasti abbastanza grandi per poter essere utilizzati in ogni occasione anche quando si guida sotto la pioggia o con addosso guanti pesanti invernali;
    • collegamento con il cellulare o con il gps, rende molto più sicura la guida e comoda la gestione del proprio cellulare tramite comandi vocali che non necessitano di distrazioni causate dal dover dare indicazioni ad esempio al navigatore;
    • numero di persone con cui comunicare, può essere necessaria una sola comunicazione tra pilota e passeggero oppure voler comunicare con tanti motociclisti che viaggiano con noi o che si trovano sullo stesso percorso, gli interfoni di fascia economica vi permetteranno una comunicazione con una sola persona mentre quelli di fascia alta consentono anche un numero infinito di comunicazioni;
    • raggio di azione, la copertura del segnale ideale per noi dipende dal tipo di utilizzo che se ne vuole fare e segue la stessa logica del numero di persone, se si cerca solo una comunicazione tra pilota e passeggero sarà sufficiente un raggio di azione piccolo e quindi un interfono più economico, al contrario se si vuole poter comunicare con i molti motociclisti sulla stessa strada le performance necessarie saranno superiori e di conseguenza anche il prezzo;
    • audio con funzionalità contemporanee, alcuni modelli di ultima generazione sono dotati di un sistema audio che permette di ascoltare la musica e allo stesso tempo di sentire le indicazioni del gps o ancora di avere delle interruzioni della musica ogni volta che il passeggero vuole comunicare in modo da non dover continuamente regolare il volume a mano a mano.

Marche e Prezzi

Le diverse offerte di interfono per moto possono essere classificate in tre distinte fasce di prezzo: quella economica al di sotto dei 50€ che ha poche funzionalità di base, quella media tra i 50 e i 100€ dove la qualità della batteria migliora decisamente così come aumenta il numero di accessori e quella alta sopra i 100€ dove troviamo prodotti con tecnologia più sofisticata, un raggio di azione molto elevato e molti accessori a corredo. Considerando tutte le caratteristiche analizzate fino ad ora, vediamo alcuni tra i modelli migliori di interfono per moto con funzionalità specifiche per alcune necessità.

Se viaggiate spesso in gruppo un modello molto interessante è quello offerto da Ejeas che vi permette una comunicazione tra sei diverse persone, è adatto a ogni tipologia di casco, perfettamente impermeabile e dotato di tecnologia Bluetooth 3.0 e della funzionalità di riduzione del rumore, il tutto arricchito da una batteria con una durata in conversazione di ben otto ore.

Se invece siete molto attenti alla qualità dell’audio e amate una comunicazione chiara e pulita, la proposta di Cellularline farà sicuramente per voi. Questo modello garantisce un ascolto piacevole non solo delle comunicazioni con il passeggero ma anche della musica e delle chiamate, permette di regolare il volume in maniera automatica e la passa in sottofondo ogni volta che si riceve una chiamata o che si verifica una comunicazione tra i due viaggiatori sulla stessa moto.

Il migliore interfono moto per una comunicazione con un ampio raggio è invece un modello della Lexin che permette una comunicazione tra quattro persone e in un raggio di un chilometro e mezzo, con una batteria molto performante che permette fino a 15 ore di ascolto musica e fino a 8 di conversazione, entrambe rese più piacevoli da un ottimo sistema di eliminazione del rumore.

I modelli Midland sono invece perfetti per chi è alla ricerca della autonomia più elevata, la batteria al litio di ultima generazione permette infatti una durata di carica di quasi venti ore, oltre alla possibilità di connettere due cellulari in contemporanea, ad un’ottima riduzione del rumore e al controllo del volume in maniera totalmente automatica e in base ai rumori in sottofondo.

Infine, la miglior proposta per rapporto qualità-prezzo è quella di Blueskysea con un raggio di azione di 1 chilometro, una autonomia di 300 ore in stand-by e di 10 in conversazione, la connessione GPS e una versione 3.0 del Bluetooth.

Abbiamo quindi ora le idee più chiare per scegliere il miglior interfono moto, la proposta perfetta per noi è quella che meglio risponde alle nostre necessità di durata della batteria sia in stand-by sia in conversazione, di numero di persone con cui si vuole comunicare, di raggio di azione che vogliamo poter coprire con le nostre comunicazioni e di eventuali accessori che sono per noi importanti. Poter regolare in automatico il volume sia in base al rumore di fondo sia in base all’arrivo di una chiamata o di una conversazione con il passeggero può davvero risultare molto comodo oltre che maggiormente sicuro per la nostra guida, così come poter gestire tramite comando vocale il funzionamento del gps o l’ingresso e l’uscita di chiamate dal nostro smartphone. Infine per chi ama ascoltare la musica quando viaggia e condividere le proprie canzoni preferite con i compagni di strada, una buona qualità audio sarà sicuramente un aspetto da considerare come elemento fondamentale nella scelta del miglior interfono moto. 

Aiutaci a migliorare, cosa ne pensi?

      Lascia un commento

      Tuttomigliore
      Enable registration in settings - general
      Confronta prodotti
      • Total (0)
      Confronta
      0