Scegli, compara e risparmia!

I Migliori Tostapane del 2021


  • Panoramica
  • Migliori Prezzi
  • Punteggi
  • Specifiche
  • Dimensioni
  • Peso
  • Potenza
  • Spegnimento automatico
  • Regolazione tostatura
  • Funzioni extra
  • Pro
  • Contro
  • Amazon
  • Recensione

Ecco le due migliori scelte in assoluto

L'80% dei visitatori approfitta di queste occasioni

Guida al Miglior Tostapane

generico tostapane

Preparare una colazione sfiziosa, oppure spezzare la giornata con un bel toast appena sfornato. Queste alcune delle possibilità offerte per chi sceglie di avere in casa il miglior tostapane in commercio.

Oggetto dal design accattivante, questo elettrodomestico si è evoluto nel tempo, mantenendo nei modelli dal gusto retrò forme e caratteristiche che ne hanno segnato la storia, oppure aggiungendo e innovando così da soddisfare anche le richieste della modernità.

La storia del tostapane ha natali che affondano negli ultimi anni dell’Ottocento. La paternità spetta a uno scienziato di origini scozzesi, quell Alan Macmasters che nel 1893 sviluppò e iniziò a commercializzare il primo tostapane elettrico, battezzato Eclipse Toaster. Da quel momento, iniziò il processo di perfezionamento e ottimizzazione dell’elettrodomestico.

generico tostapane

Preparare una colazione sfiziosa, oppure spezzare la giornata con un bel toast appena sfornato. Queste alcune delle possibilità offerte per chi sceglie di avere in casa il miglior tostapane in commercio.

Oggetto dal design accattivante, questo elettrodomestico si è evoluto nel tempo, mantenendo nei modelli dal gusto retrò forme e caratteristiche che ne hanno segnato la storia, oppure aggiungendo e innovando così da soddisfare anche le richieste della modernità.

La storia del tostapane ha natali che affondano negli ultimi anni dell’Ottocento. La paternità spetta a uno scienziato di origini scozzesi, quell Alan Macmasters che nel 1893 sviluppò e iniziò a commercializzare il primo tostapane elettrico, battezzato Eclipse Toaster. Da quel momento, iniziò il processo di perfezionamento e ottimizzazione dell’elettrodomestico.

È del 1905 l’invenzione di una lega formata da nichel e cromo, il Nichrome, con cui realizzare filamenti interni con una resistenza maggiore alle alte temperature senza danni collaterali all’oggetto e un livello superiore di sicurezza.

Il resto, come si dice, è Storia. Presente sotto varie forme e con funzionalità che superano anche la semplice funzione di tostatura, il tostapane resiste bene allo scorrere del tempo. Importante è capire adesso quali sono quelle qualità e specifiche che non possono mancare al miglior tostapane sul mercato. Scopriamole insieme nelle righe che seguono.

1. Come scegliere

Sono diversi gli aspetti e i punti chiave che possono indirizzare la scelta degli utenti.

In prima battuta è necessario capire se si vuole seguire la tradizione, puntando su un tostapane che conserva le forme di un tempo, oppure se si predilige certa modernità e tutte le comodità che porta. Parliamo qui di design del tostapane, ovvero dello studio sulle forme e la linea dell’oggetto. In tanti apprezzano la bellezza classica del tostapane originale, con la leva meccanica grazie a cui abbassare le pinze per la tostatura, il timer che si mette in funzione da solo e il tipico scatto a indicare che il toast è pronto e croccante. Diversamente la pensano i fan del contemporaneo e tecnologico.

Ampio spazio dunque al sistema di programmazione digitale, agli scomparti extra con cui preparare fino a sei toast in contemporanea e alle sveglie musicali personalizzabili da remoto.

Il discorso sul design si collega poi alle funzionalità base che si cercano in un tostapane.

La prima è di certo legata alla tostatura delle fette. Possibilmente su entrambi i lati e con un sistema di doratura programmabile e personalizzato in base ai gusti degli utenti. Immancabile poi il timer e un supporto per le pinze, possibilmente comode e pratiche da caricare all’occorrenza. Nel tempo la qualità delle funzioni che costituiscono un tostapane sono andate via via modificandosi. Troviamo così tipologie che aggiungono alla tostatura anche la funzione di scongelamento, fino ad arrivare a un sistema modificabile di sistemazione e caricamento dei toast, sia in verticale che in orizzontale. 

Un tostapane deve essere pensato sempre con l’utente finale come obiettivo. Per cui largo alla praticità nella gestione delle fette di pane. Un cavo per il collegamento alla corrente elettrica sufficientemente lungo semplifica tutte le operazioni di cottura, così come un sistema di estrazione intuitivo e una zona dedicata per la raccolta delle briciole.

Alternativa
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
69,99 66,30
Vedi prodotto
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 16/01/2021 21:22
Design
9
Materiali
9
Potenza
8
Funzioni
8
PRO:
  • Ideale per chi ama il design retrò senza sacrificare la potenza della tostatura
  • La funzione Fast Toasting riduce del 65% i tempi necessari alla preparazione dei toast
  • 6 livelli di tostatura garantiscono una personalizzazione efficace che soddisfa ogni gusto
  • Oltre alla tostatura, è possibile anche scongelare alimenti e scaldare panini e brioche
CONTRO:
  • La spesa richiesta potrebbe superare il budget preventivato per l’acquisto di un tostapane
  • La pulizia dell’interno del tostapane potrebbe essere più agevole

2. Design

fotografia con focus su di un tostapane con timer

La forma e le dimensioni del tostapane occupano il primo posto nella scala degli elementi da studiare con attenzione e da comprendere sin da principio. Il disegno originale del tostapane ha subito nel tempo piccole e grandi modifiche, tentativi di sperimentazione delle forme, ma ha saputo resistere grazie alla funzionalità di una design originale pensato per ottenere il miglior risultato con il minimo sforzo e in tempi brevi.

Diversi utenti non trascurano questo elemento, visto che l’idea di dedicare una zona della cucina alla preparazione dei toast si accompagna al gusto di un oggetto dalle linee vintage o a una proposta altamente tecnologica e smart da mettere in bella mostra.

Forme cromate dalle linee bombate sposano il metallo delle pinze dove poter sistemare le fette di pane, con un sistema di caricamento a scatto che si occupa della tostatura grazie a un timer programmabile. Anche in base alle esigenze della casa, l’oggetto poi può avere una forma più compatta, dall’ingombro minimo in un angolo della cucina o riposta dentro la credenza. Il tostapane insomma diventa anche qualcosa con cui decorare un ambiente, un elemento d’arredo pratico da utilizzare e piacevole da vedere.

Molti marchi hanno deciso di cavalcare l’onda della nostalgia, proponendo forme più arrotondate e profili smaltati dai colori vivaci e sgargianti. Altri invece hanno scelto un disegno minimal, con tonalità cromatiche che passano dal nero a contrasto con l’acciaio. Per una famiglia numerosa troviamo poi anche un tostapane extra large. Ai due classici spazi in cui inserire i toast, se ne affiancano due, fino ad arrivare a sei pinze, adatte a un gruppo numeroso di appassionati del toast mattutino o di uno spuntino pomeridiano.

Un aspetto importante, molte volte trascurato, riguarda poi la lunghezza del cavo di collegamento alla presa di corrente. È bene verificare la posizione scelta per il tostapane nella zona cucina. Tante volte ci si ritrova a dover preparare i toast in un angoletto stretto, con una ridotta libertà di movimento che non aiuta di certo.

La bontà dei materiali è poi essenziale per un corretto funzionamento dell’elettrodomestico. Le resistenze interne e il sistema di pulizia e raccolta delle briciole, migliorano la qualità finale del toast e tutte le operazioni di manutenzione.

Ricapitolando: La forma ha la sua importanza e scegliere secondo il proprio gusto e lo stile della cucina è sacrosanto. A tutto ciò però bisogna aggiungere anche la sostanza. Bello da vedere e ottimo supporto alla cottura dei toast. Queste le due doti che devono andare a braccetto nel miglior tostapane sul mercato.

Qualità-prezzo
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
Vedi prodotto
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 16/01/2021 23:22
Design
8.5
Materiali
9
Potenza
8
Funzioni
8
PRO:
  • Pinze regolabili, così da tostare anche panini e brioche oltre al classico toast
  • 10 livelli di potenza tra cui scegliere offrono un ampio ventaglio di personalizzazione della cottura
  • Design dalla forma accattivante, interessante per chi cerca un tostapane anche bello da vedere
  • Spegnimento automatico così da evitare problemi di sicurezza e danni all’oggetto
CONTRO:
  • Data la grandezza delle pinze, occorre un po’ di pratica prima di centrare al meglio la fetta nel suo alloggiamento
  • È bene considerare le dimensioni generose del tostapane prima di procedere all’acquisto

3. Funzionalità di base

Scendiamo più nel dettaglio e analizziamo ora le funzioni che ogni tostapane degno di questo nome dovrebbe avere. Un sistema di riscaldamento e tostatura delle fette, questo il vero cuore del tostapane. Il punto d’ingresso è rappresentato dai due classici fori in cui inserire le pinze che mantengono le fette di pane. Esistono due tipologie di caricamento e posizionamento del toast nelle piastre.

La “classica” è quella verticale, con le due fette che vengono caricate nelle pinze e poi abbassate sfruttando una leva laterale con cui far scendere il carrello nel cuore dell’oggetto. Lì, una serie di resistenze in Nichrome o rame si occupa del processo di tostatura della fetta.

L’utente può impostare un timer esterno, così da scegliere il livello di doratura che più preferisce.

In alternativa abbiamo anche i modelli a sviluppo orizzontale, in cui la forma stessa del tostapane è reinventata e proposta con una struttura a libretto. L’effetto finale è praticamente lo stesso, con la differenza che all’utente spetta il compito di controllare lo stato della fetta di pane messo a tostare. Al giorno d’oggi poi alla più conosciuta funzione di tostatura della fetta di pane, si aggiunge anche quella di scongelamento.

È infatti possibile procedere a una prima fase di scongelamento di alcuni alimenti. Un’opzione interessante per chi vuole avere un prodotto versatile con cui preparare un pasto in tempi rapidi e senza controlli da parte dell’utente. È qui che risiede il vero punto di forza del tostapane. Comodo da mettere in funzione, si occupa tutto da solo della tostatura della fetta e quando il pane è tostato al punto giusto, lascia uscire la fetta croccante e pronta da imburrare. La qualità del timer e la possibilità di personalizzare un tempo variabile di cottura sono gli altri due punti d’onore di un tostapane di qualità.

Si tratta di un piccolo orologio interno collegato con il blocco e lo sblocco del carrello.

Una volta raggiunta la temperatura impostata, il timer suona, segnalando così che il pane è pronto. In contemporanea viene sbloccato il carrello che contiene le pinze e vediamo così spuntare dal fondo del tostapane le due fette pronte per essere condite.

Il sistema di autospegnimento del tostapane è l’ultimo elemento veramente essenziale che occorre non farsi scappare. Assicuratevi che sia presente sul modello che avete deciso di acquistare. Ne va della vostra tranquillità durante il processo di preparazione del toast e costituisce un requisito centrale dal punto di vista della sicurezza.

Miglior prezzo
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
40,00 33,99
Vedi prodotto
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 16/01/2021 20:21
Design
9
Materiali
7.5
Potenza
8
Funzioni
8.5
PRO:
  • Forme accattivanti e dal design che ben si sposa con tutti gli ambienti
  • 6 livelli di tostatura gestibili con estrema semplicità
  • Funzione di scongelamento e cottura di un solo lato, così da personalizzare al meglio ogni fetta
  • Vassoio a scomparsa per la raccolta delle briciole, ampio e funzionale
CONTRO:
  • A molti è pesata l’assenza di un timer regolabile
  • Il tempo di cottura per 2 toast a volte risulta eccessivamente lungo

4. Tecnologia

giovane mentre prepara una colazione con tostapane

A livello di tecnologia presente all’interno di un tostapane, possiamo individuare delle varianti specialmente nel numero di spazi dedicati alla tostatura del pane, nella modalità di regolazione della temperatura e del timer presente su questo elettrodomestico. La tipologia di pinze presenta un supporto in gomma dura o in plastica grazie a cui poter afferrare e inserire un numero variabile di fette.

Alcuni modelli possono presentare anche un supporto extra, progettato per alimenti leggermente più grandi rispetto al classico toast, che normalmente andrebbero dorati su di una classica bistecchiera. Alcune pinze dedicate servono anche per la preparazione e la cottura di panini, o volendo anche per le brioche. Si riesce così ad ottenere con lo stesso prodotto un duplice risultato, ampliando le possibilità di cottura anche ad altri alimenti.

Tipologie di tostapane del genere hanno dimensioni più lunghe rispetto al normale, aspetto di cui è bene prendere nota al momento dell’acquisto. Il timer interno può essere poi regolato grazie a una manopola che spesso trova posto sul lato del tostapane. In alcuni modelli tale funzione è automatizzata.

Il carrello che ospita le pinze per la cottura, una volta abbassato si collega direttamente al timer interno, impostato su un range di tempo perfetto per la tostatura del pane.

Esistono timer a carica, con un selettore dei minuti a disposizione dell’utente, oppure timer digitali che aiutano a impostare le tempistiche passando per uno schermo digitale.

I modelli digitali, rispetto ai tostapane classici, offrono tecnologie e regolazioni maggiori.

Alcuni esempi? Si può scegliere il grado di tostatura della fetta di pane, così da venire incontro al gusto di chi preferisce un toast più o meno croccante.

In alternativa, è poi possibile mettere in pausa il tostapane, rimandando a un secondo momento il termine delle operazioni di cottura.

Per quanti amano poi la personalizzazione a 360°, alcuni marchi hanno pensato anche a tostapane “smart”, con il tempo di cottura e la preparazione dei cibi programmabile anche a distanza via Pc o smartphone. Il costo di un oggetto del genere è di solito superiore rispetto al tostapane con funzioni base, ma per alcuni utenti l’innovazione e il feeling tecnologico possono valere l’investimento.

Un pannello con controlli touch assicura la doratura perfetta mentre per i più pigri è stato progettato un tasto che si occupa di far scendere il carrello con il toast dentro il suo alloggiamento. Spie LED e una barra di progressione aiutano gli utenti a modificare in tempo reale il livello di doratura della fetta. Non potevamo poi farci mancare l’App dedicata, con un controllo in remoto di tutte le funzioni del tostapane, inclusa una notifica sonora quando la fetta è pronta per essere gustata.

Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti, assecondando le voglie di chi ama un tostapane vintage da collocare in bella mostra tra i grandi elettrodomestici della cucina, passando per modelli di tostapane smart, ultra tecnologici e con un controllo delle funzioni a distanza.

Il Migliore
Aggiunto alla Lista dei ricordiRimosso dalla Lista dei ricordi 0
Aggiungi a Confronta
Vedi altri dettagli +
34,90
Vedi prodotto
da:Amazon.it
L'ultimo aggiornamento di prezzo è stato: 16/01/2021 23:22
Design
9
Materiali
8.5
Potenza
9
Funzioni
9.5
PRO:
  • Vano extralarge per una tostatura anche delle fette più lunghe
  • Supporto superiore grazie a cui riscaldare anche dei panini
  • Sistema di regolazione della potenza su 7 livelli, per una personalizzazione della tostatura a 360°
  • Pratico vassoio raccoglibriciole estraibile, per una pulizia rapida e intuitiva
CONTRO:
  • La grandezza complessiva potrebbe essere eccessiva per chi vuole ottimizzare lo spazio in cucina
  • Il cavo di collegamento alla presa di corrente potrebbe essere più lungo

5. Praticità d'uso

Rapidità nella cottura e tostatura della fetta, sono due qualità che devono sempre accompagnarsi a un elettrodomestico pensato e progettato con l’utente finale come punto d’arrivo ideale. Un design futuristico, così come una linea che sposa il vintage e un profilo retrò, non possono prescindere da quella parola magica che spalanca spesso tutte le porte ed elimina gli ultimi dubbi circa l’acquisto del miglior tostapane.

Praticità, è questo il mantra che bisogna ripetere e ripetersi quando si acquista un tostapane, e non solo. Alcuni esempi possono aiutare a capire meglio ciò di cui stiamo parlando. Un sistema efficace e comodo per la raccolta delle briciole, un timer che si imposta in tutta autonomia senza ulteriori interventi da parte dell’utente, un raccoglicavo con cui mettere a posto e riporre il tostapane. Di questo parliamo quando facciamo menzione del termine “praticità”.

Evitare la complessità inutile è uno degli obiettivi centrali per chi disegna e realizza un prodotto. La questione poi si fa ancora più seria e centrale nel momento in cui si parla di tostapane. Ridotto alle sue forme essenziali, l’oggetto nasce e continua ad avere successo, grazie a un look accattivante e alla semplicità d’uso. Ogni fase, a partire dal caricamento delle fette di pane, passando per il segnale acustico che ci comunica che il toast è pronto, deve guardare al cliente, assecondarlo e rendere il momento della preparazione alla portata di tutti. La destinazione d’uso del tostapane aiuta da questo punto di vista e siamo certi, ha contribuito al suo successo nel corso degli anni. Non mancano poi le opzioni e le modalità “smart” in linea con questi tempi interconnessi, ma anche in quel caso, troppe complicazioni possono allontanare dalla scelta finale chi è ancora indeciso.

Un sistema di pinze, ampie da inserire e che si estraggono in un baleno, proteggendo le mani dalle parti più calde, questo è un altro esempio di praticità d’uso e di un design che guarda alla sostanza del prodotto.

Piedini d’appoggio stabili, o una protezione termica efficace della copertura esterna, questo è ciò a cui punta la gente al momento della scelta.

Quali sono I Migliori Tostapane del 2021?

La tabella dei Migliori Tostapane selezionati da Tuttomigliore.it

Aiutaci a migliorare, cosa ne pensi?

      Lascia un commento

      Tuttomigliore
      Enable registration in settings - general
      Confronta prodotti
      • Total (0)
      Confronta
      0