Scegli, compara e risparmia!
Scelta alternativa selezionato in I Migliori Piani Cottura

Piano Cottura Bosch Serie 4 PUE611BB1E

584,87
Aggiungi a lista desideriAggiunto a lista desideriRimosso da lista desideri 0
Aggiungi a confronta

Piano Cottura Bosch Serie 4 PUE611BB1E recensione, opinioni e considerazioni

CONSUMI

Questo piano cottura Bosch può essere considerato come un prodotto molto valido per capacità riscaldante. L’azienda, infatti, tra i dati tecnici, riporta informazioni relativamente a 9 zone di cottura. Un riepilogo da “megalomani” se si pensa che questo è un piano cottura 4 zone. I dati tecnici delle quattro zone sono piuttosto omogenei, partendo dalla zona 1, quella anteriore sinistra. Questa ha una dimensione di 180 mm e una potenza di cottura da 1800 kW. La densità energetica di consumo è di 175 Wh/kg. La zona 2, posteriore sinistra, ha una potenza di 1800 kW, una densità energetica di 175 Wh/kg e un diametro di 180 mm. La zona 3, posteriore destra, ha una potenza di 1400 kW, una densità energetica di 175 Wh/kg e un diametro di 145 mm. La zona 4, anteriore destra, ha una potenza di 2200 kW, una densità energetica di 175 Wh/kg e un diametro di 210 mm.

POTENZA

Colleghiamo il fattore consumi con quello relativo alla potenza richiamando i dati relativi alla singola piastra per quanto riguarda la densità energetica. Questo piano cottura è caratterizzato dalla presenza di un paio di skills davvero interessanti per quanto riguarda la potenza nell’utilizzo.

La principale è quella del PowerBoost che permette di ottenere un deciso incremento delle prestazioni (nell’ordine del 50%), quando si concentra la cottura su 1 o 2 piastre. L’azienda porta come esempio la bollitura di 2 litri di acqua in un tempo utile ridotto di circa 3 volte rispetto al normale. La gestione della potenza dipende molto anche dal materiale utilizzato.

È il caso di investire su pentole a induzione di provata qualità per non rovinare la superficie di cottura dopo svariati usi. Per un piano da 60 centimetri non è male, perché garantisce una buona efficacia nell’evitare la dispersione calore. Al massimo della potenza, tuttavia, attenzione a dove metti le mani.

COMANDI

Così come tutte le altre piastre a induzione, i comandi sono collocati sulla superficie in vetroresina. Bosch ha reso semplici le regolazioni, ma meno semplice l’individuazione dei pulsanti di accensione. Per accendere dovrai toccare uno dei 4 simboli a forma di “+” alla base della superficie. Una volta selezionata la piastra ti sarà sufficiente cliccare sul pulsante di accensione, il primo a sinistra sul menù. Sulla stessa riga sono presenti anche tutti gli altri comandi. Come i comandi per la regolazione della temperatura e del timer. Questi si trovano esattamente tra le icone del termometro, quella che serve per regolare la temperatura, e quella dell’orologio, per regolare la durata.

L’impostazione per la durata del funzionamento di una piastra è in minuti, particolare da ricordare quando ci si appresta a preparare qualcosa di veloce. Ad esempio, per bollire un bricco di acqua non occorreranno più di 50 secondi. Tra i pulsanti di regolazione e quello per impostare la durata si trova il pulsante per azionare il PowerBoost.

MATERIALI

In relazione ai materiali siamo su un sentiero già tracciato quando si tratta di piano cottura a induzione. Il pannello principale ha un lato di 60 centimetri realizzato in vetroresina senza alcuna cornice. È un materiale che riesce a contenere molto bene il calore entro un raggio ben delimitato. Questo permette una totale sicurezza per la gestione delle funzioni attraverso il pannello touch.

L’azienda, tuttavia, nella descrizione del prodotto ha inserito ben 9 zone di cottura volendo rendere utile tutto lo spazio presente sul pannello. Questa descrizione mette un po’ in guarda sulla capacità di questa vetroresina di risultare, in assoluto, di grande efficienza. Tutta la superficie è compatta e i bordi non presentano alcuna cornice. Una soluzione di grande eleganza, ideale per cucine dal design moderno. La superficie impone di usare solo ed esclusivamente pentole e padelle per piano a induzione. Alcuni utensili, infatti, potrebbero non essere riconosciuti una volta sistemati sul piano, impedendo alla piastra di funzionare.

Tuttomigliore logo piccolo Voto finale 7.6
Consumi
8
Potenza
7
Comandi
7.5
Materiali
8
Punti forti
  • PowerBoost per incremento prestazioni
  • Piano elegante senza bordi
  • Comandi specifici facili da identificare
  • Piastra ausiliaria da 1400 kW
  • Ampio spazio cottura per più pentole
  • Dispersione calore molto contenuta
Punti deboli
  • Piano a 4 zone e non a 9, come indicato dall’azienda
  • Pulsante accensione singole piastre non facilmente comprensibile

Specifiche: Piano Cottura Bosch Serie 4 PUE611BB1E

Tipo piano

Induzione

Materiale piano

Vetroresina

Numero piastre

4

Potenza nominale

7200 kW

Tipo comandi

Touch

Dimensione piano

60 x 60 cm

Video: Piano Cottura Bosch Serie 4 PUE611BB1E

Video del prodotto

Recensioni degli utenti

0.0 su 5
0
0
0
0
0
Scrivi una recensione

Non ci sono ancora recensioni.

Puoi essere il primo a recensire “Piano Cottura Bosch Serie 4 PUE611BB1E”!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tuttomigliore logo piccolo Voto finale 7.6
Consumi
8
Potenza
7
Comandi
7.5
Materiali
8
Punti forti
  • PowerBoost per incremento prestazioni
  • Piano elegante senza bordi
  • Comandi specifici facili da identificare
  • Piastra ausiliaria da 1400 kW
  • Ampio spazio cottura per più pentole
  • Dispersione calore molto contenuta
Punti deboli
  • Piano a 4 zone e non a 9, come indicato dall’azienda
  • Pulsante accensione singole piastre non facilmente comprensibile
Author : Sandra Alleva
Piano Cottura Bosch Serie 4 PUE611BB1E
Piano Cottura Bosch Serie 4 PUE611BB1E

584,87

Tuttomigliore
Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
4